Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Marketing giovedì, 14 luglio 2022

Alle ribobinatrici di Maklaus l’attestazione per il credito d’imposta Industria 4.0

Forti di una solida base tecnologica che assicura semplicità e flessibilità di utilizzo, le ribobinatrici di Maklaus dal mese di luglio 2022 hanno ottenuto l’attestazione di bene “4.0 ready” su cui, quindi, può essere applicato il credito d’imposta Industria 4.0.

 

La possibilità di interconnettere tali macchine ai sistemi informatici di fabbrica tramite software applicativo si traduce in vari vantaggi, che non si limitano alla predisposizione all’assistenza tecnica e al caricamento di istruzioni e/o commesse di lavoro da remoto, ma includono anche la possibilità, su richiesta, di integrare le ribobinatrici con altre macchine del processo produttivo.

 

Viste e considerate le loro caratteristiche tecnologiche, le ribobinatrici di Maklaus sono da considerarsi dunque un bene funzionale alla trasformazione tecnologica e digitale delle imprese secondo il modello Industria 4.0. L’attestazione di conformità che certifica la rispondenza ai requisiti previsti per definire queste macchine “4.0 ready” è stata rilasciata da un team di esperti Amaplast, che hanno determinato perciò, per le aziende acquirenti, la possibilità di usufruire del credito d’imposta 4.0, una volta assolti gli obblighi specifici previsti per l’acquirente.

Condividi: