Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Ambiente mercoledì, 28 aprile 2021

All’economia circolare le maggiori risorse del PNRR

Trasmesso al Parlamento il 25 aprile e presentato in aula dal Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi il 26 e il 27 aprile, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) si suddivide in sei missioni.

 

La seconda di esse, intitolata “Rivoluzione Verde e Transizione Ecologica”, ha tra i suoi obiettivi l’economia circolare (insieme ad agricoltura sostenibile, transizione energetica, mobilità sostenibile, efficienza energetica degli edifici, delle risorse idriche e dell’inquinamento) e prevede lo stanziamento di 68,5 miliardi di euro (di cui 59,3 finanziati con il Dispositivo per la Ripresa e la Resilienza e 9,3 miliardi con il Fondo) dei 221,5 miliardi di euro previsti complessivamente dal PNRR.

 

Tra le destinazioni di tale somma, la più consistente di quelle ripartite fra tutte le sei missioni, rientra la gestione dei rifiuti, per raggiungere risultati ambiziosi come il 65% di riciclo dei rifiuti plastici.