Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Materiali lunedì, 3 maggio 2021

Adesivi, rivestimenti e inchiostri: la proposta tre in uno di Coim per l’imballaggio flessibile

Entra nel mercato degli inchiostri liquidi, Coim, e associa il marchio Coiminks ai sistemi Novacote, così da proporre ai produttori di imballaggi flessibili una soluzione “tre in uno” che comprende adesivi, rivestimenti e inchiostri.

 

“I nostri clienti hanno ora l’opportunità di confrontarsi con un unico fornitore per tutti e tre i componenti ad alto contenuto tecnico necessari per la realizzazione di imballaggi flessibili, con notevoli benefici in termini prestazionali, di sicurezza e di rapidità nella messa a punto del prodotto. Avere un fornitore unico garantisce la compatibilità di adesivi, inchiostri e coatings testata e certificata da Coim. Questa unicità ci permette di rafforzare ulteriormente la nostra posizione nel settore del flexible packaging per food, pharma e cosmetici, che rappresenta oltre il 25% del fatturato del Gruppo Coim. I nostri sistemi vengono prodotti in Italia, Stati Uniti, Singapore e Brasile, per assicurare vicinanza territoriale ai nostri clienti e un eccellente livello di servizio”, ha spiegato Alessandro Passerini, direttore generale Emea di Coim.

 

Il confezionamento di prodotti alimentari, farmaceutici e cosmetici è regolamentato da norme estremamente rigide a tutela del consumatore. Che si tratti di imballaggi per pasta, salviettine umidificate o blister farmaceutici, la conoscenza di Coim delle prestazioni di adesivi, inchiostri e rivestimenti, così come delle loro interazioni, è garanzia di un imballaggio efficiente e sicuro.

 

L’efficacia dell’imballaggio è inoltre correlata a fattori più strettamente commerciali: la corretta scelta delle materie prime conferisce requisiti prestazionali in grado di aumentare la conservabilità del contenuto, generando notevoli vantaggi di marketing in termini di durata sullo scaffale. Colore, qualità e durata dell’inchiostro utilizzato per realizzare l’imballaggio influenzano, infine, il grado di appetibilità del prodotto a scaffale.

 

“La consolidata esperienza di Coim nel packaging flessibile e l’offerta “tre in uno”, che stiamo arricchendo con soluzioni compostabili, sono un fattore determinante per il successo di Coim e dei nostri clienti nei mercati internazionali”, ha concluso Passerini.