Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Marketing giovedì, 13 gennaio 2022

A Tecnimont commessa da 250 milioni di euro da Covestro

La controllata di Maire Tecnimont, Tecnimont, si è aggiudicata una commessa di engineering, procurement e contruction (EPC) da Covestro per realizzare un nuovo impianto di anilina ad Anversa, in Belgio. Il progetto è destinato ad aumentare la capacità di produzione di anilina presso l’impianto di Covestro nella città belga e comprende tutti i prerequisiti necessari per la realizzazione dei prodotti finali, incluse le materie prime, le infrastrutture e la logistica di prodotto.

 

Il valore del contratto di circa 250 milioni di euro e il competamento dei lavori è fissato entro il 2024. Il nuovo impianto si baserà su tecnologie all’avanguardia al fine di garantire i più alti standard in termini di sicurezza ed efficienza energetica.

 

L’impianto di Anversa rappresenta l’hub europeo di Covestro per la produzione di anilina, e beneficia dell’eccellente infrastruttura e logistica con accesso diretto alle materie prime. L’anilina è un’importante materia di partenza per molti prodotti chimici incluso il difenil diisocianato di metilene utilizzato sia come termoisolante degli edifici che come isolante per la refrigerazione, oltre a vari altri usi.

 

“Siamo entusiasti di iniziare il nuovo anno con questa importante aggiudicazione che getta le basi per una promettente collaborazione con un player innovativo quale Covestro, grazie alle nostre competenze tecnologiche e al nostro impegno nel garantire i più alti standard in materia di ambiente e di sicurezza. Questo contratto, inoltre, rafforza la nostra presenza in Europa e in particolare ad Anversa, uno dei distretti più strategici e ad alta intensità industriale d’Europa, dove già siamo attivi con vari progetti ad alto contenuto tecnologico per la trasformazione delle risorse naturali”, ha commentato Pierroberto Folgiero, amministratore delegato del Gruppo Maire Tecnimont.