Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Marketing mercoledì, 29 giugno 2022

A Lati cinque milioni per la sostenibilità da Banco BPM

Nei giorni scorsi Banco BPM ha perfezionato a favore di Lati un finanziamento di cinque milioni di euro della durata di 60 mesi. L’operazione rientra nella categoria dei finanziamenti dedicati alla sostenibilità per favorire la transizione green ed è finalizzato alla realizzazione di nuovi investimenti destinati ad aumentare ed efficientare la produzione e il recupero degli scarti all’interno del sito di Gornate Olona (Varese). L’investimento, in linea con l’obiettivo di mitigare l’impatto ambientale definito dalla tassonomia UE, permetterà a Lati di aumentare la propria capacità produttiva in modalità sostenibile, tramite lo zero carbon project, il riciclo di materie prime e la gestione degli scarti.

 

“Lati sta affrontando un piano di investimenti ambizioso e di grande trasformazione, all’insegna della digitalizzazione e della sostenibilità. Cuore di questa trasformazione è il nostro comparto industriale: vogliamo produrre plastiche green, sempre meglio e consumando sempre meno. La riduzione delle emissioni, degli scarti e degli sprechi ci guida nella progettazione dei nuovi impianti. Oggi, ogni investimento, viene selezionato non solo sulla base del suo ritorno, ma deve essere anche sostenibile “by design”, ovvero progettato in economia circolare. Il percorso verso la transizione ecologica è impegnativo ed è incoraggiante non farlo da soli: con Banco BPM abbiamo trovato un ottimo supporto non solo in termini di risorse finanziarie ma anche di competenze”, ha dichiarato Michela Conterno (foto sotto), amministratrice delegata di Lati.

 

Lati, fondata nel 1945 a Vedano Olona (Varese) dalla famiglia Conterno, inizialmente si è specializzata nella produzione di compound di acetato di cellulosa, agevolata dalla presenza di materiali concessi al popolo italiano dal piano Marshall, come sottovesti e biancheria sintetiche, maschere militari in plastica e molti altri elementi che l’azienda selezionava e riciclava. Oggi Lati è uno dei principali produttori di termoplastici tecnici per uso ingegneristico a elevate prestazioni che trovano impiego principalmente nel settore elettrico, elettrodomestico, industriale e dei trasporti. L’azienda si caratterizza per una capacità produttiva di 40 mila tonnellate sviluppata nei due siti di Vedano Olona e Gornate Olona, 2400 formulazioni attive, 300 dipendenti e circa 2000 clienti. Nel 2001, il gruppo ha realizzato vendite pari a 180 milioni di euro, con un Ebitda di 22,9 milioni di euro e un utile di 14,7 milioni di euro.

Condividi: