Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Tecnologia venerdì, 9 aprile 2021

A Drupa virtuale le novità di Ferrarini & Benelli

 

Cancellata la versione “fisica” a causa dell’imperversare della pandemia di Covid-19, Drupa 2021 andrà in scena in modalità virtuale dal 20 al 23 aprile, a cui Ferrarini & Benelli prenderà parte con un proprio showroom online, già attivo sul portale Virtual Drupa. Video appositamente realizzati per l’occasione, illustreranno i vantaggi e le caratteristiche tecniche dei prodotti proposti dall’azienda di Romanengo (Cremona).

 

Trattamento corona Polimetal

Polimetal (nella foto sopra) è una delle stazioni di trattamento corona più vendute da Ferrarini & Benelli, adattandosi alle esigenze dei trasformatori nel trattamento di materiali conduttori e non conduttori, come film plastici e metallizzati, ma anche carta, fogli di alluminio e accoppiati. I quattro modelli disponibili nella versione monolaterale e bilaterale sono costruiti con elettrodi e rulli ceramici. Tra gli optional rientrano motorizzazione integrata, presa di forza per traino, rullo pressore per evitare l’effetto di contro-trattamento, rulli di rinvio e strutture per il montaggio.

 

Trattamento plasma In Air Plasma

Il costruttore ha sviluppato un sistema di trattamento che, sfruttando le proprietà dell’aria compressa, dirigere tramite una o più torce erogatrici, una scarica di plasma sulla superficie da trattare. In Air Plasma non rilascia ozono in atmosfera ed è la soluzione ottimale per risolvere i problemi di adesione di oggetti tridimensionali e di superfici (plastiche, cartonate e metalliche) favorendo l’applicazione di inchiostri, collanti, vernici e rivestimenti.

 

Generatore Evo Smart

Il nuovo generatore digitale Evo Smart è dotato di touchscreen per una visualizzazione immediata dei parametri di sistema e una navigazione intuitiva da parte dell’utente. Una volta connesso in rete, i dati di produzione del generatore vengono inviati direttamente a una piattaforma cloud per favorire i controlli a distanza e migliorare il servizio di assistenza tecnica offerta all’utilizzatore. Le informazioni raccolte vengono rese disponibili su tutti i dispositivi (laptop, tablet, smartphone e computer) per attività di monitoraggio, controllo qualità e di reportistica.