News for the plastics and rubber industry. Macplas
Technology Friday, 26 March 2021

Stampanti 3D con tecnologia SAF per grandi volumi produttivi

Sono state fornite da Stratasys le prime anticipazioni sulla nuova gamma di stampanti 3D con tecnologia SAF (Selective Absorption Fusion), specificamente sviluppata per soddisfare grandi volumi produttivi. Le nuove stampanti saranno disponibili dal terzo trimestre 2021. La tecnologia SAF è in grado di garantire volumi elevati di produzione su scala industriale per realizzare componenti finiti a un costo per unità prodotta competitivo, senza che ne risentano qualità e costanza di prodotto e affidabilità di processo.

 

Per mezzo dell'azione di un rullo controrotante, la tecnologia SAF distribuisce la polvere sul piano di costruzione del componente, erogando anche un fluido assorbente. Gli strati del componente vengono formati mediante fusione ottenuta mediante una lampada a infrarossi che agisce sull'intera area del letto di stampa. Queste fasi del processo vengono eseguite sempre nella stessa direzione per assicurare una temperatura uniforme e quindi l'omogeneità di ognuno dei componenti prodotti, indipendentemente dal loro posizionamento durante il processo. Il sistema di gestione SAF Big Wave garantisce sempre la quantità di polvere necessaria su tutto il piano di stampa, mantenendo una distribuzione ampia della polvere a una temperatura costante. La polvere eccedente viene rimessa rapidamente in circolo, riducendone al minimo l'esposizione termica e impedendone così il deterioramento. Ne consegue una richiesta inferiore di polvere necessaria per la stampa e una diminuzione dei costi operativi.

 

La tecnologia SAF è usata per erogare selettivamente il fluido HAF ad alto assorbimento di energia su aree di uno strato di materiale in polvere in un solo passaggio su tutta la larghezza del piano di stampa. Le testine di stampa piezo-elettriche di livello industriale erogano una o più gocce di fluido per definire dettagli complessi o realizzare superfici estese, senza compromettere la produttività. La tecnologia supporta fluidi funzionali esclusivi e altamente specialistici per la lavorazione di una vasta gamma di polveri. L'energia infrarossa viene irradiata per fondere le aree selezionate e le particelle sottostanti. Il controllo rigoroso del calore previene deformazioni e perdita di qualità, riducendo i picchi di temperatura richiesti sul letto di polvere.

 

Stratasys sta sviluppando la piattaforma di produzione serie H con tecnologia SAF per supportare un più ampio numero di applicazioni in diversi settori. La tecnologia è in grado di lavorare un'ampia varietà di materiali, come poliammidi ed elastomeri.