News for the plastics and rubber industry. Macplas
Technology Thursday, 1 September 2022

Stampaggio a iniezione a energia solare

“È tutto Wittmann”. Con questo motto, Wittmann Battenfeld proporrà al K 2022 le sue macchine con il nuovo design Wittmann, sotto cui sono state raggruppate tutte le competenze del costruttore austriaco come fornitore unico di sistemi per lo stampaggio a iniezione che, oltre alla pressa, includono anche automazioni e apparecchiature ausiliarie integrate con il sistema Wittmann 4.0.

 

Tra le principali novità che saranno presentate in fiera il ruolo di protagonista spetta alla pressa elettrica EcoPower 180/750+ in grado di essere alimentata con corrente continua generata da pannelli fotovoltaici, così da coniugare i vantaggi dell’alimentazione elettrica allo sfruttamento diretto di fonti rinnovabili senza subire le perdite connesse al passaggio attraverso inverter, trasformatori e linee elettriche ad alta tensione. Per lo sviluppo di questo progetto il costruttore austriaco si è avvalso della collaborazione di Wago, che ha fornito lo stampo a 24 cavità con cui al K 2022 la macchina realizzerà un morsetto in poliammide ignifuga rimosso dallo stampo mediante un robot WX142, sempre di Wittmann, appositamente modificato per poter sfruttare anch’esso la corrente continua ed essere a sua volta alimentato dallo stesso circuito elettrico della pressa, con recupero di energia in fase di decelerazione. La pressa EcoPower sarà dotata anche del nuovo sistema di controllo B8X realizzato con componenti sviluppati al proprio interno dal costruttore austriaco e contraddistinto da tempi di risposta più rapidi che si traducono in una maggiore riproducibilità delle parti.

 

Sempre alla gamma EcoPower appartengono anche i modelli 110/750 e 110/350, che in fiera stamperanno rispettivamente una coppa da gelato, anche in questo caso grazie all’ausilio del sistema B8X, in materiale biodegradabile e compostabile dopo l’uso e un bioelemento per costruzioni. Entrambe le isole produttive saranno equipaggiate con un robot W918 di Wittmann.

 

Tra le presse in funzione in fiera figureranno anche le servoidrauliche SmartPower 400/750H/210S/525L Combimould, che realizzerà una tazza per caffè da asporto, riutilizzabile e riciclabile a fine vita, e SmartPower 120/350 LIM, che stamperà quattro diversi tipi di tappi in silicone liquido. E ancora, sempre per quanto riguarda le presse servoidrauliche, una SmartPlus 90/350 con sistema di monitoraggio CMS Lite produrrà una livella in ABS, una SmartPlus 120/525 con sistema di controllo B8X realizzerà una scatola impilabile, mentre una SmartPlus 60/210 stamperà capsule biodegradabili per caffè. Il programma di dimostrazioni in fiera vedrà impegnate anche una pressa EcoPower Xpress 160/1100+ nella produzione di contenitori mediante inietto-compressione e IML, una MacroPower 1100/12800 nella realizzazione di pannelli interni per portiere e una MicroPower15/10H/10H Combimould nello stampaggio di membrane per microaltoparlanti.