News for the plastics and rubber industry. Macplas
Technology Friday, 3 September 2021

Scafo monoscocca per barca a vela stampato in 3D con materiale riciclato

Lo scafo monoscocca per barca a vela Beluga realizzato mediante la tecnologia di Caracol per la stampa 3D e il materiale riciclato MyReplast di NextChem (Gruppo Maire Tecnimont) viene presentato nel corso dell’edizione 2021 di Fuorisalone, in programma a Milano dal 4 al 10 settembre.

 

I metodi tradizionali per la produzione di barche a vela solitamente richiedono l’uso di stampi, generano scarti e utilizzano materiali come la vetroresina, che faticano ancora a trovare metodi di riciclo efficaci. Per questo Caracol ha pensato di utilizzare la propria tecnologia robotica di produzione additiva per realizzare uno scafo monoscocca per barca a vela. Tale tecnologia si basa su un estrusore brevettato dall’azienda e un braccio robotico a 6 assi, offrendo vantaggi in termini di costi, sostenibilità, produttività e prestazioni.

 

Al progetto Beluga sono legati diversi temi, dall’innovazione in ambito manifatturiero all’economia circolare e il recupero e il riciclo della plastica. La sua presentazione vuole essere una sorta di viaggio immersivo nel mondo della stampa 3D di grandi dimensioni e delle possibilità offerte dalla circolarità dei materiali. Plastica e processi di economia circolare che permettono di dare nuova vita ai materiali di scarto, veri protagonisti dell’evento, evidenziano il loro potenziale sia nel campo del design sia in ambito industriale. MyReplast dimostra come materiali riciclati possono essere utilizzati per produrre componenti avanzati con prestazioni elevate.