News for the plastics and rubber industry. Macplas
Technology Tuesday, 26 July 2022

Produzione più economica di cassette impilabili di grandi dimensioni

In collaborazione con Haidlmair, Engel ha ridotto del 30% il tempo di ciclo per la produzione di cassette di grandi dimensioni per la logistica. Questo risultato è stato ottenuto grazie alla combinazione della sua macchina ad alte prestazioni duo speed con l'innovativa tecnologia degli stampi del partner.

 

La produzione di cassette impilabili risulta molto impegnativa e richiede un incessante lavoro per migliorarne l'efficienza e ridurre i costi unitari, senza che questo influisca sulla qualità del manufatto, soprattutto in termini di stabilità quando le cassette vengono riempite con un carico pesante e accatastate una sull’altra. Il peso costante è un’altra caratteristica importante che tali cassette devono avere, dato che in alcuni settori sono stati stabiliti dei valori di tara che devono essere rispettati. Un parametro importante per migliorare sia la produttività e sia i costi è rappresentato dal tempo di ciclo. Al K 2022, allo stand Engel verranno realizzate cassette multiuso di grandi dimensioni da 2000 grammi in HDPE in meno di 25 secondi, un valore ridotto circa del 30%.

 

Una pressa a iniezione duo 8310/700 speed di Engel sarà il cuore della cella di produzione. La serie duo speed è stata sviluppata specificamente per assecondare una produzione estremamente conveniente di contenitori quali cassette per stoccaggio e trasporto e secchi. Queste macchine combinano produttività ed efficienza elevate con un ingombro particolarmente ridotto nella gamma di forze di chiusura elevate, risultando vantaggiose laddove in precedenza venivano preferite soluzioni con chiusura a ginocchiera. Rispetto a queste ultime, infatti, sono più corte, pur garantendo una forza di chiusura a esse paragonabile e una corsa di apertura massima maggiore.

 

Le presse duo speed raggiungono tempi di ciclo a vuoto inferiori a due secondi e garantiscono un'eccellente ripetibilità. Uno degli elementi alla base di queste prestazioni è il controllo intelligente delle pompe che, oltre al sistema servo-idraulico ecodrive, fornisce un enorme contributo all’efficienza energetica delle macchine. L'unità di iniezione ad alta velocità di nuova concezione supporta velocità doppie rispetto a quella delle unità standard. Di conseguenza, le macchine duo speed possono assecondare la tendenza ad assottigliare sempre più gli spessori di parete con lunghi percorsi di flusso.

 

Oltre alla precisione dei movimenti della macchina duo speed, i sistemi inject 4.0 di assistenza intelligente alla produzione supportano l'eccellente ripetibilità in applicazioni come quella che sarà presentata al prossimo K. tra essi rientrano iQ weight control, che rileva autonomamente le fluttuazioni del volume del fuso e della viscosità del materiale e li compensa nello stesso ciclo, e iQ melt control, che determina il miglior tempo di plastificazione possibile per l'applicazione in esecuzione. Il pieno utilizzo del tempo di raffreddamento del componente all'interno dello stampo si traduce in una eccellente omogeneità del fuso.

 

Le tecnologie per gli stampi di Haidlmair offrono un ulteriore contributo all’ottenimento di tempi di ciclo estremamente brevi. Lo stampo ad alte prestazioni che sarà impiegato per questa applicazione è dotato di un sistema a canale caldo di tipo 6x FDU Midi SLS, con un innovativo ugello a larga fessura che, rispetto ai tradizionali sistemi con valvola a spillo, consente di iniettare grandi volumi nella cavità molto più velocemente senza generare attriti elevati. Inoltre, la presenza di inserti ibridi garantisce un raffreddamento ottimale e un eccellente trasferimento del calore. Diversi sensori all'interno dello stampo, inclusi quelli per misurare la pressione interna, analizzare il flusso del materiale e determinare l'effetto di cristallizzazione, contribuiscono a un elevato livello di stabilità del processo.

 

Per estrarre le cassette dallo stampo, Engel integrerà nella cella produttiva un suo robot articolato easix, e, per evitare deformazioni, il prodotto ancora caldo verrà dapprima depositate in una stazione di raffreddamento sviluppata da Haidlmair per accogliere fino a quattro cassette contemporaneamente. Una termocamera monitorerà la distribuzione del calore nel prodotto stampato.