News for the plastics and rubber industry. Macplas
Marketing Thursday, 11 March 2021

Per il 2021 i costruttori tedeschi prevedono una crescita di ordini e fatturato

Secondo un’indagine di VDMA Plastics and Rubber Machinery, la sezione dei costruttori di macchine per plastica e gomma in seno alla federazione tedesca dell’industria meccanica VDMA, tra i suoi associati, ordini e fatturato seguiranno registreranno un andamento positivo nel corso del 2021.

 

"Nella seconda metà del 2020, la domanda di macchinari per materie plastiche e gomma è chiaramente cambiata in tutte le regioni. La situazione in Cina e Germania è vista come particolarmente positiva e le aspettative riguardo allo sviluppo degli ordini in arrivo nella prima metà del 2021 sono del tutto ottimistiche", ha affermato il presidente Ulrich Reifenhäuser.

 

Questo si riflette anche nelle previsioni per l'andamento del fatturato. Quasi la metà degli interpellati prevede una ripresa del fatturato nella prima metà del 2021 e il 50% delle imprese ritiene che tale tendenza proseguirà anche nella seconda metà dell’anno. "Pertanto, non sorprende che quasi la metà delle aziende intervistate abbia in programma di assumere nuovo personale nel primo semestre del 2021", ha spiegato Thorsten Kühmann, direttore generale di VDMA Plastics and Rubber Machinery.

 

"Sembra che l'industria delle macchine per plastica e gomma possa aspettarsi un anno positivo. Osserveremo i prossimi mesi con attenzione e speriamo che le nostre aspettative vengano confermate", ha aggiunto Kühmann.

 

Alla fine del 2020, i dati suggerivano già una netta inversione di tendenza nel settore delle macchine per materie plastiche e gomma, che si era ripreso rapidamente dopo il colpo inferto dalla crisi pandemica. Questo si è riflesso sugli ordini in entrata, nettamente più elevati da ottobre in poi e l'anno si è chiuso con un aumento del 7% rispetto al 2019.