News for the plastics and rubber industry. Macplas
Materials Friday, 16 July 2021

Masterbatch arancione per la mobilità elettrica

Sviluppati congiuntamente da Grafe e Brüggemann, i masterbatch eOrange trovano nei componenti in poliammide stampati a iniezione o estrusi per i veicoli elettrici uno dei campi di applicazione principali.

 

Caratterizzata da un vistoso arancione pastello RAL2003, che distingue i componenti conduttori di elettricità e sotto tensione rivestiti in plastica ed è sempre più utilizzato nella mobilità elettrica per segnalare i pericoli associati a questi impieghi, eOrange è una famiglia di masterbatch per poliammide in grado di mantenere tale effetto anche dopo 1000 ore a 130° C senza scurirsi. Rispetto ai compound preformulati, eOrange offre ai trasformatori una notevole flessibilità nel soddisfare requisiti specifici, ottimizzando al contempo i consumi di materiale.

 

Distribuito con la denominazione commerciale PA-Tekolen, il nuovo masterbatch eOrange può essere utilizzato per la colorazione di PA 6, PA 66 e PA caricata con fibra di vetro e ritardanti di fiamma, senza compromettere le proprietà meccaniche del materiale di base. Grazie alla regolazione flessibile del dosaggio, consente di controllare questo colore "critico" in modo decisamente migliore rispetto ai compound convenzionali disponibili in commercio.

 

Le prestazioni di eOrange si basano sulla combinazione tra coloranti ad alta resistenza termica e stabilizzanti al calore sviluppati specificamente da Brüggemann per l’uso nelle poliammidi. Tra le possibili applicazioni nell’ambito della mobilità elettrica vi sono connettori ad alta tensione, guaine isolanti per cavi ad alta tensione, cavidotti flessibili, prese di ricarica e vari elementi di fissaggio, mentre le clip per i cablaggi elettrici vengono già prodotte in serie. A richiesta, sono disponibili formulazioni per altri polimeri.

 

"In linea con la tendenza generale, noi e il nostro storico partner Brüggemann riceviamo da qualche tempo un numero crescente di richieste dal settore della mobilità elettrica. Per questa ragione, alla fine del 2019 abbiamo iniziato a lavorare su questo progetto congiunto. Con i suoi stabilizzanti al calore ad alte prestazioni e il suo know-how, Brüggemann protegge i polimeri da alterazioni indesiderate, mentre Grafe porta in dote la sua esperienza nella colorazione e finitura della plastica. Il cliente beneficia della facile gestione del masterbatch al momento di personalizzare le applicazioni, con tutti i vantaggi che ne derivano in termini di flessibilità e costi”, ha dichiarato Lars Tonnecker, responsabile vendite di Grafe.