News for the plastics and rubber industry. Macplas
Marketing Thursday, 29 July 2021

Interpolimeri entra nella compagine sociale di PlasticFinder

Presente nel mercato da oltre trent’anni tra i principali distributori europei di materie plastiche dei più importanti produttori mondiali di polimeri, Interpolimeri investe nella piattaforma digitale e circolare PlasticFinder. L’investimento è avvenuto attraverso la sottoscrizione di un aumento di capitale che sarà dedicato allo sviluppo delle tecnologie digitali della piattaforma e alla sua espansione commerciale nei principali mercati

europei.

 

L’obiettivo della nuova partnership è quello di creare il marketplace numero uno in Europa dedicato all’economia circolare nel settore delle materie plastiche. PlasticFinder consente a tutte le aziende della filiera di mettere in vendita gratuitamente e di acquistare in modo semplice, rapido e sicuro eccedenze di magazzino, sottoprodotti di lavorazione e plastica riciclata: diverse tipologie di prodotto che ricadono nel concetto di economia circolare. Il nuovo CdA di PlasticFinder è da oggi composto da Stefano Chiaramondia, presidente, Riccardo Parrini, CEO, Ivan Riva, IT manager, Claudio Gallo e Massimo Bergamini, Consiglieri.

 

“Le tecnologie digitali sono abilitanti per economia circolare. Tutte le aziende del settore possono fare qualcosa di concreto in questo ambito, per esempio gestendo in modo appropriato gli scarti di produzione, acquistando plastica riciclata certificata oppure vendendo le materie prime non utilizzate. Il nostro marketplace consente a tutti di fare ciò in modo gratuito, semplice e sicuro. Il fatto che una importante realtà come Interpolimeri creda nel progetto PlasticFinder e lo condivida con un impegno forte è un grande successo per la nostra piattaforma. Partecipando a questo progetto, Interpolimeri sceglie di essere leader nella distribuzione consapevole e sostenibile delle materie plastiche”, ha dichiarato Stefano Chiaramondia.

 

“Siamo consapevoli che la distribuzione delle materie plastiche dovrà evolvere verso la

digitalizzazione e mettere al primo posto sostenibilità e riduzione degli impatti. Abbiamo scelto di sostenere PlasticFinder perché è un leader tecnologico nel settore e ha un focus

ben preciso sull’economia circolare. Tutti ne parlano, ma il modello di business di PlasticFinder è davvero una soluzione concreta alle tematiche della circolarità. Il Green Deal ha già posto obiettivi ambientali severi in tema di riciclo e riutilizzo: li potremo raggiungere solo utilizzando nuove tecnologie e ripensando i processi produttivi e distributivi in relazione agli impatti ambientali. Siamo lieti di intraprendere con PlasticFinder questa sfida”, ha commentato Claudio Gallo, CEO di Interpolimeri.

 

“Abbiamo sempre creduto nel progetto PlasticFinder e siamo estremamente contenti di questa nuova, importante collaborazione, certi che possa apportare un forte impulso e rinnovata energia”, ha concluso Massimo Bergamini, CEO di Sirt, distributore di materie plastiche già parte della compagine sociale di PlasticFinder,