News for the plastics and rubber industry. Macplas
Environment Monday, 31 May 2021

Guala Closures raggiunge e supera gli obiettivi di sostenibilità 2020

La decima Relazione Annuale sulla Sostenibilità per il 2020 di Guala Closures mostra che la multinazionale ha raggiunto o superato i suoi obiettivi di riduzione dell'impatto ambientale in molte aree di attività, nonostante i disagi causati dalla pandemia. La relazione descrive i miglioramenti nei livelli di impronta di carbonio, le nuove linee guida per la progettazione ecocompatibile, il maggiore utilizzo di materiali riciclati e l'introduzione di una Carta della Diversità e dell'Inclusione.

 

“In un anno in cui la pandemia globale ha presentato molte sfide su tutti i fronti, il gruppo non ha mai smesso di prestare attenzione agli importanti obiettivi di sostenibilità a lungo termine che si era prefissato. Posso segnalare che in tutti gli aspetti dell'attività, l'azienda continua a raggiungere questi obiettivi e attende il 2021 con la certezza di poter fare ancor meglio", ha dichiarato Franco Bove (nella foto al centro), COO di Guala Closures.

 

Guala Closures possiede cinque impianti alimentati interamente con energia da fonti rinnovabili. La strategia, che prevede l'adozione di energie rinnovabili in un numero di impianti sempre maggiore sta dando i suoi frutti. La transizione energetica in questi stabilimenti si traduce in una minore dipendenza da risorse non rinnovabili, con un effetto positivo sulle emissioni di CO2.

 

Le notizie sui consumi di acqua, in relazione al prodotto finito, sono addirittura migliori, essendo notevolmente diminuite (17%) rispetto al 2019. Ciò è dovuto in parte all'installazione di apparecchiature di trigenerazione presso lo stabilimento di Spinetta Marengo (Alessandria) e all'implementazione di una serie di progetti presso gli stabilimenti indiani. Ciò ha consentito al gruppo di superare il target iniziale di riduzione dei consumi del 20% tra il 2015 e il 2020, raggiungendo in questo periodo un valore di -28,4%.

 

Nel 2020 è stato accelerato lo studio di nuovi materiali, grazie al lancio delle linee guida di eco-design del gruppo, che supportano lo sviluppo di nuovi prodotti sostenibili e migliorano quelli esistenti. Inoltre, continua la sperimentazione di materiali per creare la gamma Blossom di chiusure sostenibili. Questo è un punto di partenza fondamentale per la progettazione e lo sviluppo di prodotti e processi produttivi futuri. L'azienda sta anche acquistando plastica riciclata, in linea con l'obiettivo di utilizzare il 35% di materiali riciclati in tutto il mondo 

entro il 2025 e di offrire la più ampia varietà di chiusure sostenibili all'avanguardia.

 

Attraverso la Carta della Diversità e dell’Inclusione, Guala Closures mira a promuovere valori quali rispetto, multiculturalità, solidarietà ed etica, ma anche responsabilità, spirito imprenditoriale, innovazione e crescita. Anche in un anno in cui la separazione fisica è stata molto evidente, il gruppo ha saputo implementare il progetto, mirando a facilitare l'integrazione di gruppi diversi in tutti gli stabilimenti, con specifico riguardo a sesso, età e disabilità.