News for the plastics and rubber industry. Macplas
Marketing Tuesday, 31 May 2022

Franco Goglio nominato Cavaliere del Lavoro

Presidente e amministratore delegato di Goglio, uno dei principali operatori mondiali nel packaging flessibile con sede a Daverio (Varese), Franco Goglio è tra i 25 nuovi Cavalieri del Lavoro nominati il 30 maggio dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, su proposta del ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, di concerto con il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Stefano Patuanelli.

 

Nato a Milano nel 1933, Franco Goglio ha contribuito al forte sviluppo e all’internazionalizzazione dell’azienda di famiglia, la cui origine risale al bisnonno Carlo, che fondò la prima società per il confezionamento di sacchetti in carta nel 1850 a Rho (Milano). Dopo gli studi al Collegio San Carlo di Milano, Franco Goglio continua il suo percorso di formazione presso l’università Cattolica di Milano e, contemporaneamente, inizia la sua attività in azienda. Si laurea in Economia e Commercio nel 1957 e diventa manager della Goglio già nel 1959. Nel 1967 assume la carica di amministratore delegato, che ricopre tuttora, e, insieme al cugino Luigi Goglio, con cui ha lavorato fianco a fianco fino al 2008 e che è recentemente scomparso, diventa il fulcro dello sviluppo della società.

 

All’inizio degli anni Sessanta l’azienda aveva un solo stabilimento a Milano, con circa 250 dipendenti. Sotto la direzione di Franco Goglio il gruppo cresce dal punto di vista sia territoriale (stabilendo sedi commerciali e produttive in USA, Europa, Giappone, Cina, India e Brasile), sia tecnologico-produttivo (brevetti e innovazione di prodotto, allargamento dei mercati di sbocco, sviluppo produttivo e commerciale), affermandosi come un operatore di riferimento mondiale nel settore del packaging.

 

Oggi il Gruppo Goglio è una multinazionale con 14 sedi, di cui 8 produttive - In Italia a Daverio (Varese), Milano, Cadorago (Como) e Zeccone (Pavia) e in Olanda, Stati Uniti e Cina - e 6 commerciali - in vari Paesi europei, in Sud America e nel Sud Est asiatico - più di 1800 dipendenti e un valore della produzione di 395 milioni di euro. Tra i principali operatori mondiali nel packaging flessibile, Goglio progetta, sviluppa e realizza sistemi completi per l’imballaggio fornendo laminati flessibili, valvole, macchine e servizio, per ogni esigenza di confezionamento che trovano applicazione in molteplici settori industriali.