News for the plastics and rubber industry. Macplas
Technology Monday, 19 April 2021

Estrusione con calandra singola per la produzione di membrane impermeabilizzanti

Per l’estrusione di membrane impermeabilizzanti in PVC e TPO, a strato singolo o multiplo, Amut è in grado di progettare impianti chiavi in mano su misura con calandra doppia o singola in grado di raggiungere produzioni rispettivamente fino a 15 milioni e 8 milioni di metri quadri all’anno di membrane di alta qualità.

 

Il sistema a calandra singola è il risultato degli sviluppi tecnologici condotti in oltre quarant’anni di esperienza e Permette di produrre in un solo passaggio una membrana coestrusa a tre strati, aggiungendo l'armatura interna (poliestere, polipropilene, fibra di vetro) e l'incollaggio del supporto. Il prodotto finale consiste in una membrana finita composta da un massimo di cinque materiali/strati accoppiati in un unico passaggio, grazie a una soluzione tecnologica diversa da quelle attualmente disponibili.

 

La realizzazione della calandra singola è frutto di continui studi e ricerche sul processo di estrusione applicato a lastre e bobine in materiale termoplastico. La linea di ultima generazione a calandra singola combinata con un'affidabile tecnologia di estrusione e laminazione permette ad Amut di offrire un sistema per la produzione diversificata di membrane, minimizzando i costi associati a due o tre fasi di lavorazione, cambio di materiale e spurgo della macchina.

 

Le linee per l’estrusione ad alta efficienza di Amut sono completamente automatiche, per ottimizzare il ciclo di produzione. In particolare, un collaudato software di controllo, progettato e sviluppato dal costruttore stesso fornisce diversi supporti agli operatori. Un esempio tipico è rappresentato dalla procedura di rampa, con la linea che viene avviata a bassa velocità per ridurre la produzione di scarti durante il setup della macchina e poi, con un semplice inserimento di parametri di rampa, viene automaticamente accelerata alla produzione desiderata. L'intera gestione di tutti i parametri operativi e di controllo rende la linea pronta per l'Industria 4.0 con rilevanti benefici in termini di controllo qualità e di integrazione globale con il database di produzione dei trasformatori.

 

Inoltre, le linee sono dotate di sistema di imballaggio automatico delle bobine prodotte e dispongono di sistema di controllo dimensionale del prodotto e di ispezione visiva della superficie, con rilevazione di eventuali effetti estetici. Nell'impianto è incluso anche un processo automatico per il dosaggio diretto in linea delle materie prime e degli additivi ritardanti di fiamma.