News for the plastics and rubber industry. Macplas
Marketing Wednesday, 5 October 2022

Ecopol inaugura due nuovi siti produttivi

 

Frutto di un investimento di oltre 40 milioni di euro, Ecopol ha inaugurato due nuovi stabilimenti produttivi a Chiesina Uzzanese (Pistoia), dove l’azienda ha sede. Con una superficie complessiva di circa 8665 metri quadrati coperti, i due siti saranno dedicati alla produzione di film biodegradabili idrosolubili mediante estrusione in bolla e a testa piana, permettendo al trasformatore di raddoppiare la sua capacità produttiva.

 

“L’inaugurazione ci riempie di orgoglio e segna un importante traguardo nel percorso di crescita di Ecopol. I due nuovi siti produttivi ci permettono infatti di raggiungere nuovi livelli di efficienza produttiva, mantenendo invariato il nostro focus sulla sostenibilità e sul rispetto del territorio. Ciò non sarebbe stato possibile senza il prezioso supporto dell'amministrazione locale di Chiesina Uzzanese e del team di Invest in e i vari enti preposti”, ha dichiarato Mauro Carbone, amministratore delegato di Ecopol.

 

Fondata nel 2009, Ecopol è oggi partner dei principali gruppi mondiali attivi nel campo dei beni di largo consumo e tra i principali focus della sua attività di ricerca e sviluppo rientra la sostenibilità intesa sia in termini di processo che di prodotto. Questo rispondono anche gli stabilimenti produttivi, concepiti per ridurre al minimo l’impatto ambientale, per esempio grazie all’impiego di pannelli fotovoltaici di ultima generazione. La crescita di Ecopol non interessa solo il nostro Paese: nell’ultimo anno sono stati investiti circa 30 milioni di euro per realizzare un sito produttivo negli USA. Attualmente, l’azienda conta circa 140 dipendenti, ma è previsto un ampliamento dell’organico proprio sull’onda della costruzione dei nuovi stabilimenti in Italia e negli USA.

Share: