News for the plastics and rubber industry. Macplas
Technology Monday, 5 July 2021

Controllo di qualità dello stampaggio a iniezione on-demand

Il sistema di ispezione Critical to Quality (CTQ) è stato lanciato da Protolabs per il controllo di qualità del suo servizio di stampaggio a iniezione on-demand. Il nuovo servizio non ha alcun impatto sulla rapidità dei tempi di consegna, mentre consente ai designer di risparmiare giorni se non settimane di tempo grazie alla consegna di pezzi di qualità garantita.

 

Un aspetto chiave del servizio è rappresentato dalla nuova piattaforma software che consente agli utenti di inviare una stampa del modello da realizzare evidenziando fino a cinque caratteristiche le cui dimensioni e tolleranze sono critiche e indicando quelle da misurare come riferimento. In assenza di problemi di tolleranze e stampabilità, viene

elaborato l'ordine, mentre in caso contrario l’utente e Protolabs concordano quali provvedimenti adottare.

 

Su queste basi, dopo aver completato il processo di sviluppo dello stampo, vengono ispezionati i primi tre componenti prodotti utilizzando una macchina di misura a coordinate (CMM), che misura le caratteristiche critiche evidenziate nel CAD e fornisce un rapporto di ispezione del primo articolo (FAI). Utilizzando la stessa CMM, vengono poi ispezionati altri 30 pezzi, prelevati dalla produzione a intervalli regolari, per elaborare un rapporto di ispezione CTQ.

 

Fornito come parte integrante dello stampaggio a iniezione on-demand, il servizio consente all’utente di avere il controllo completo dello sviluppo e della produzione dei suoi pezzi direttamente dal proprio computer.

 

"Solitamente i produttori considerano questo tipo di report come una fase supplementare del processo, che può comportare un aumento del tempo di produzione o deve essere eseguito nei laboratori di metrologia quando viene ricevuto l'ordine. In Protolabs, invece, integriamo questo controllo di qualità in modo che non abbia alcun impatto sui tempi di produzione e di consegna dei pezzi stampati a iniezione", ha commentato Lee Ball, direttore generale di Protolabs.

 

"Il nostro servizio di produzione on-demand lascia il pieno controllo all’utente. È come se questi avesse una linea di produzione propria controllata dal suo computer. Se tutto fila liscio, la produzione e la spedizione sono assicurate, ma anche se si presenta un problema, una visibilità e un monitoraggio di questo tipo consentono di assumere il controllo e di trovare una soluzione senza ritardi”, ha aggiunto Ball.