News for the plastics and rubber industry. Macplas
Marketing Monday, 14 June 2021

Clariant cede le attività nei pigmenti e completa la riorganizzazione del suo portafoglio

Il gruppo chimico svizzero Clariant ha raggiunto un accordo per la cessione delle sue attività nel campo dei pigmenti alla società tedesca Heubach Group e alla società di private equity SK Capital Partner. L’operazione è valutata da 805 a 855 milioni di franchi svizzeri (da circa 739 a circa 785 milioni di euro), a seconda del pagamento di un corrispettivo aggiuntivo di 50 milioni di franchi svizzeri in base all’andamento dell’anno finanziario 2021 delle attività nei pigmenti di Clariant.

 

Clariant reinvestirà i proventi dell’operazione per diventare azionista al 20% della holding creata da Heubach e SK Capital Partner. Questa potrà contare su circa 3000 dipendenti e vendite per oltre 900 milioni di euro all’anno, grazie alle sinergie che deriveranno dall’integrazione delle attività di Hueback e quelle acquisite da Clariant in termini di capacità di servizio e produzione in tutto il mondo.

 

Una volta completata l’operazione, che dovrebbe chiudersi nella prima metà del 2022, Clariant avrà portato a termine le dismissioni programmate con la strategia di aggiornamento del suo portafoglio, che aveva già comportato la cessione delle attività Healthcare Packaging e Masterbatches.