News for the plastics and rubber industry. Macplas
Environment Wednesday, 14 September 2022

Banco BPM sostiene la transizione green di Comerio Ercole

Un finanziamento di tre milioni di euro è stato perfezionato da Banco BPM per supportare i nuovi investimenti pianificati da Comerio Ercole per la transizione green. Il finanziamento, che rientra nella categoria dei prestiti legati alla sostenibilità (Sustainable Linked Loan), è finalizzato al conseguimento dei traguardi di sviluppo sostenibile definiti nel piano strategico aziendale e prevede la condivisione con l’azienda di obiettivi di miglioramento, denominati “Key Performance Indicators ESG”, grazie a determinati indicatori di prestazione certificati annualmente. Nel caso specifico i Key Performance Indicators ESG: riduzione delle emissioni totali di gas con effetto serra e investimenti in ambito di salute e sicurezza sul posto di lavoro.

 

Comerio Ercole dedica un’attenzione strategica ai temi sociali, ambientali ed ecologici del territorio che conferma la volontà aziendale di perseguire un modello imprenditoriale coerente con le istanze ESG. Un impegno documentato nel Report di Sostenibilità, che Comerio Ercole redige secondo i Global Reporting Initiative standard e che a ottobre 2021 è valso all’azienda di Busto Arsizio (Varese) l’ingresso nella classifica Forbes delle prime 100 aziende italiane per sostenibilità e il primato assoluto “Top Social ESG” nel segmento medie imprese fino a 250 milioni.

 

“Qualità e tecnologia sono sempre stati il payoff di Comerio Ercole fin dalle sue origini nel lontano 1885 e l’essere costantemente innovativi è divenuta la modalità abituale da noi adottata per soddisfare la clientela quale fornitore non solo di macchine ma più propriamente di soluzioni industriali all’avanguardia anche sotto il profilo della sostenibilità ESG. In linea con quella logica di sostenibilità che deve correlare teoria e prassi, abbiamo recentemente spinto in ottica Industria 4.0 ottenendo anche prestigiosi apprezzamenti internazionali per una attenzione posta non solo alla automatizzazione e digitalizzazione dei nostri macchinari ma anche, per esempio, alla riduzione dei consumi elettrici, all’efficientamento di produzione con particolare attenzione al contenimento degli scarti e della sicurezza. Internamente sono state sviluppate a favore dei nostri collaboratori una serie di iniziative secondo il programma rete WHP Lombardia “Luoghi di lavoro che promuovono salute”, a cui Comerio Ercole aderisce da alcuni anni, anche implementando alcuni progetti innovativi a supporto dell’ambiente lavorativo, di cui recente ottenimento certificazione ISO 45001 per la sicurezza e del territorio a noi vicino e delle sue comunità sociali. In tale prospettiva abbiamo voluto considerare l’opportunità di una scelta ESG anche dal punto di vista di una nuova tipologia di finanziamento. Quest’operazione ha la valenza di consolidare il piano di investimenti definiti dal nostro bilancio di sostenibilità partendo dall’ avvio di un nuovo impianto fotovoltaico per oltre 200 kW”, ha commentato Riccardo Comerio, presidente di Comerio Ercole.

 

“È con grande soddisfazione che supportiamo la Comerio Ercole, un gruppo riconosciuto a livello internazionale che ha saputo crescere e ampliare i propri orizzonti di mercato grazie a una gestione dinamica, attenta all'innovazione, all'ambiente e alla sostenibilità. Una realtà che, anche in un momento delicato come questo, raccoglie una delle principali sfide del futuro: la crescita sostenibile. Affiancarli in questo percorso attraverso un finanziamento che valorizza il raggiungimento di KPI green, conferma il nostro impegno sul fronte del sostegno alle aziende che investono con una particolare attenzione alle tematiche ambientali e, in generale, della sostenibilità ESG”, ha aggiunto Gianluca Colombo, responsabile del mercato corporate Nord-Ovest di Banco BPM.

 

Share: