News for the plastics and rubber industry. Macplas
Environment Tuesday, 6 September 2022

Accordo per la fornitura di olio di pirolisi da riciclo chimico

In base a un accordo quadro in chiave di economia circolare e riduzione delle emissioni di diossido di carbonio, Basf acquisterà da Arcus Greencyccling Technologies olio di pirolisi ottenuto dal riciclo chimico di rifiuti plastici misti non riciclabili meccanicamente e lo impiegherà come materia prima per la produzione di materiali della gamma Ccycled a Ludwigshafen.

 

L'unità dimostrativa del processo di Arcus realizzata a Francoforte è la prima del suo genere su scala commerciale in Germania. “L'acquisto garantito dell’olio di pirolisi consentirà ad Arcus di costruire altri impianti con una capacità maggiore e contribuire iniseme a Basf alla circolarità dei materiali", ha affermato Daniel Odenthal, COO di Arcus Greencycling Technologies. L'accordo prevede di incrementare l’acquisto di olio di pirolisi fino a 100 mila tonnellate all'anno.

 

"La collaborazione con Arcus sottolinea l'impegno di Basf nella conservazione delle risorse utilizzando materie prime riciclate e nella transizione verso un'economia circolare", ha affermato Christoph Gahn, vicepresidente della divisione Chemical Recycling Business & Technologies di Basf. “Partnership con aziende innovative sono fondamentali per raggiungere questi obiettivi. Siamo lieti di aver trovato in Germania un tale partner in Arcus, che sarà in grado di fornirci quantità commerciali di olio di pirolisi per la produzione di prodotti Ccycled. In questo modo, supporteremo anche i nostri clienti nel raggiungimento dei loro obiettivi di sostenibilità”.

 

L'accordo rappresenta anche un ulteriore elemento nell'espansione del programma ChemCycling da parte di Basf, che si concentra sul riciclo chimico di rifiuti plastici post consumo non riciclati su scala industriale. Basf introdurrà l'olio di pirolisi fornito da Arcus nella sua rete di produzione a Ludwigshafen, in sostituzione delle risorse fossili. La percentuale di materia prima riciclata attribuita ai materiali Ccycled viene definita mediante un approccio basato sul bilancio di massa e verificata da una terza parte indipendente. I prodotti della gamma Ccycled garantiscono le stesse proprietà di quelli ottenuti in maniera convenzionale e possono essere impiegati anche in applicazioni che richiedono elevati standard di qualità e prestazioni, come i componenti auto.