Secondo trimestre di Basf

Vendite e utili in leggero aumento

Marketing - venerdì, 27 luglio 2018

Nel secondo trimestre del 2018, Basf ha registrato un leggero aumento delle vendite e degli utili. “Rispetto al secondo trimestre del 2017, le vendite, pari a 16,8 miliardi di euro, sono cresciute di 518 milioni di euro”, ha commentato Martin Brudermüller (nella foto), presidente del consiglio di amministrazione di Basf.

Questo andamento è riconducibile a prezzi più alti in tutti i segmenti, in particolare nei segmenti Functional Materials & Solutions e Oil & Gas. Inoltre, fatta eccezione per Performance Products, tutti i segmenti hanno registrato una crescita dei volumi, parzialmente compensata da effetti valutari negativi.

L’Ebit ante special item è cresciuto di 105 milioni di euro su base annua attestandosi a

2,4 miliardi di euro, in gran parte grazie al significativo contributo del segmento Oil & Gas.

L'Ebit al lordeo delle imposte è cresciuto moderatamente nei segmenti Agricultural

Solutions e Performance Products, registrando una leggera flessione nel segmento

Chemicals e si è notevolmente ridotto nel segmento Functional Materials &

Solutions.


Torna alla pagina precedente