BMB a Fakuma

Una “vera ibrida” per lo stampaggio veloce

Tecnologia - venerdì, 6 ottobre 2017

A Fakuma 2017 il costruttore bresciano BMB esporrà una pressa eKW 35Pi/2200 Hybrid, modello che mette a frutto tutta l’esperienza maturata in due settori specifici, quello delle macchine a stampaggio veloce e quello delle macchine elettriche, unendo i vantaggi di entrambe in un’unica serie, la eKW Hybrid, appunto.

La macchina sarà equipaggiata con uno stampo doppio (stack) a 4+4 cavità di Plastisud, che, tramite il processo dell’inietto-compressione, assicura all’articolo che sarà stampato in fiera le caratteristiche meccaniche e la qualità anche con ridotti spessori di parete e il conseguente risparmio di materiale. Si tratta di un contenitore alimentare per burro o formaggi cremosi, dal peso di 12 g circa e realizzato in un tempo di ciclo di 5 secondi con sistema IML integrato di DV-Verstraete, azionato da un robot Mascines Pagès.

Il cuore del sistema è rappresentato dalla macchina a iniezione BMB, una “vera ibrida”, come la definisce il costruttore, con la quale si possono ottenere cicli più brevi abbinati alla precisione dei movimenti, ma con un considerevole risparmio energetico. La serie eKW Hybrid si è evoluta perseguendo sempre più soluzioni creative personalizzate, raggiungendo elevati livelli di ingegnerizzazione.


Torna alla pagina precedente