Sabic
La prima volta al K di Barnes Molding Solutions

Tutto per gli stampi e i sistemi a canali caldi

Tecnologia - giovedì, 10 ottobre 2019

Al K 2019, l’americana Barnes Group presenterà per la prima volta la divisione strategica Molding Solutions, che, costituita dai marchi Foboha, Gammaflux, Männer, Priamus, Synventive e Thermoplay, offrirà la gamma completa di tecnologia per stampi e sistemi a canale caldo, in combinazione con i sistemi di controllo di temperatura e processo.

 

Il concept espositivo non prevede la presentazione dei singoli marchi, ma si focalizzerà interamente sulle applicazioni dei trasformatori. Sezioni tematiche presenteranno soluzioni per progetti impegnativi relativi alla produzione di componenti in plastica per i mercati medicale, farmaceutico, cosmetico, dell’imballaggio, dell’auto, degli articoli tecnici, elettrico e delle applicazioni domestiche.

 

Profili di marchio chiari e collaborazione intensa

Barnes Molding Solutions ha dedicato gli ultimi anni a migliorare i profili dei singoli marchi, intensificando, al contempo, la collaborazione reciproca. La strategia di Molding Solutions assicura che ogni marchio lavori espressamente allo sviluppo delle proprie competenze di base, mentre la stretta collaborazione tra i marchi garantisce ai trasformatori la migliore soluzione per la sua applicazione specifica.

 

Affidabilità ed economicità nella produzione

Foboha e Männer, produttori di stampi ad alta precisione, si rivolgono a settori industriali diversi, ma operano secondo gli stessi principi in termini di prestazioni, durata e facilità di manutenzione degli stampi. Mentre Männer è specializzata in stampi per le industrie medicale e farmaceutica e vanta competenze qualificate specifiche, Foboha sviluppa concept di stampi innovativi destinati ai mercati finali della cosmesi e di tappi e chiusure.

 

Alla fiera K 2019, Foboha presenterà due innovazioni della tecnologia per stampi a cubo: il Plug ‘n Play Compactcube, atto a garantire rapidità di implementazione e facilità di manutenzione, e Reversecube, un sistema di cubi controrotanti installati su una macchina per lo stampaggio a iniezione Arburg, che sostituisce più macchine per lo stampaggio e unità di assemblaggio automatizzate con un unico sistema.

 

Per quanto riguarda la tecnologia a canale caldo, Männer, Thermoplay e Synventive presenteranno gli sviluppi e i progetti più recenti con le rispettive specializzazioni. Männer continua a focalizzarsi sull’otturatore cilindrico originale brevettato, mentre Thermoplay introdurrà la nuova gamma di sistemi a canale caldo per stampi multi cavità fino a 144 cavità. I nuovi sistemi presentano importanti migliorie della finestra di processo e un profilo termico ottimizzato, che riduce il consumo energetico. Questo contribuisce a garantire l’alta affidabilità del processo di stampaggio a iniezione e una qualità costante delle parti, anche alle velocità e ai volumi elevati necessari per applicazioni nei settori tappi e chiusure, imballaggio e cosmetica.

 

Nella divisione strategica Barnes Molding Solutions, Männer, Foboha e Thermoplay rappresentano il Multicavity Team, il cui target è il mercato delle applicazioni a medio e alto numero di cavità. Il principale punto di forza di queste tre aziende è costituito dall’esperienza pluridecennale nella tecnologia per stampi e sistemi a canale caldo e dalla loro collaborazione tecnica. Inoltre, il comparto dei sistemi a canale caldo può sfruttare l’ampia conoscenza applicativa dei produttori di stampi del gruppo per consigliare ai propri clienti il layout ottimale del sistema a canale caldo. La migliore soluzione tecnologica ai fini di ottenere processi stabili richiede un sistema integrato realizzato da un unico partner.

 

Synventive serve essenzialmente il settore automobilistico, industriale, elettronico così come le aziende produttrici di casalinghi, con soluzioni uniche personalizzate. Per la prima volta a una fiera in Europa, Synventive presenterà il sistema eGate di nuova generazione. La soluzione con otturatore ad azionamento elettrico è adesso disponibile per i componenti più grandi e assicura il controllo totale del movimento del pin su ogni singolo ugello, ottenendo così il processo migliore per assicurare superfici impeccabili dei componenti e ripetibilità dimensionale. Sarà presentata anche una dimostrazione dal vivo della tecnologia di controllo pin a due velocità SynFlow per lo stampaggio sequenziale idraulico, che offre ora una maggiore funzionalità del controllo del flusso ed è dotata di una nuova interfaccia utente interattiva.

 

Garanzia di qualità nel processo di stampaggio a iniezione

Nell’ambito dei controlli di processo, Barnes Group annovera due aziende la cui esperienza è leader del settore: Gammaflux, specialista nel settore del controllo della temperatura, e Priamus, il pioniere della tecnologia di controllo che, con il suo FillControl e i suoi sensori all’avanguardia, garantisce un controllo ottimale del processo di stampaggio.

In evidenza il controllo di processo di biopolimeri e materiali riciclati, in cui le variazioni di processo inevitabilmente maggiori vengono regolate e compensate automaticamente.

 

Priamus presenterà Quality Monitor, una soluzione per il monitoraggio del processo ottimizzata per la produzione, che integra l’interfaccia di networking OPC-UA, uno standard del settore, in tutti i sistemi Priamus.

 

Gammaflux proporrà diverse soluzioni integrate nel termoregolatore G24. Il primo sistema è una centralina idraulica (HPU) integrata in un termoregolare G24, una HPU per il controllo dei sistemi a otturazione idraulica e un controllo integrato sequenziale (SVGC). Il secondo sistema integra il controllo elettronico (servocontrollo) di Männer in una centralina di termoregolazione G24. I vantaggi per i trasformatori consisteranno in un minore ingombro del termoregolatore e in un quadro di comando unico. Insieme a Priamus, Gammaflux ha integrato nel termoregolare G24 il software per il monitoraggio della qualità Quality Monitor.

 

Al K 2019 la combinazione delle competenze ed esperienze specialistiche delle società del gruppo si focalizzerà anche su uno dei temi principali più attuali per l’industria e la società globale: le plastiche ecocompatibili. Da tempo, Barnes Molding Solutions ha riconosciuto l’importanza di questi polimeri, cui sarà riservata una sezione tematica dedicata. Oltre ai progetti dei trasformatori già completati, verrà illustrato il lavoro di Barnes Molding Solutions nel vasto campo della plastica da fonti biologiche, biodegradabile o riciclata post consumo (PCR).


Torna alla pagina precedente