Polimeri soft touch

Trinseo acquisirà Applicazioni Plastiche Industriali

Marketing - venerdì, 16 giugno 2017

Lo scorso 15 giugno le due aziende hanno sottoscritto un accordo definitivo per l’acquisizione di API (Applicazioni Plastiche Industriali) da parte di Trinseo. Il management prevede che la transazione avverrà nel terzo trimestre del 2017, una volta rispettate le condizioni di chiusura di prassi. Trinseo finanzierà l’acquisto delle azioni di API attraverso le risorse in termini di contanti a propria disposizione.

Fondata nel 1956 e con sede odierna a Mussolente (Vicenza), API è specializzata nella produzione di mescole a base di elastomeri termoplastici (TPE) e bioplastiche e ha maturato una profonda e comprovata esperienza basata sulla continua ricerca di mescole innovative e personalizzate per un’ampia gamma di applicazioni.

Dal canto suo Trinseo è un importante fornitore di soluzioni per i materiali e produttore di polimeri, additivi e leganti a base di lattice e gomma sintetica. Nel 2016 ha realizzato circa 3,7 miliardi di dollari di fatturato netto, grazie a 15 sedi produttive in tutto il mondo e a circa 2200 dipendenti.

“Questa prima acquisizione da parte di Trinseo è direttamente allineata alla strategia aziendale, che punta sulla crescita della divisione Materie plastiche ad alte prestazioni. Inoltre, offrirà vantaggi ai clienti nei vari settori applicativi e in varie aree geografiche”, ha affermato Chris Pappas, presidente e CEO di Trinseo. “API è un sofisticato produttore di soluzioni polimeriche, con un solido posizionamento nel settore dei polimeri soft touch, che completa al meglio la forza di Trinseo nel campo dei polimeri rigidi. Sfruttando gli avanzati stabilimenti produttivi di API, la sua eccellente gestione, la sua profonda esperienza tecnica e le sue solide relazioni con i clienti, rafforzeremo ulteriormente le attività della nostra divisione Materie plastiche ad alte prestazioni, per creare sinergie di crescita con i clienti di tutte le regioni del mondo”.

La transazione riguarda la sede di produzione e ricerca di API a Mussolente, nonché tutte le attività, tutti i dipendenti e tutte le risorse di API. Dirigenti e dipendenti entreranno a far parte della divisione Materie plastiche ad alte prestazioni di Trinseo. La famiglia Brunetti darà il proprio supporto per agevolare la transizione.

“Dopo 60 anni di storia di successi, API festeggia oggi un importante traguardo”, ha detto Lorenzo Brunetti, vicepresidente e figlio del fondatore di API, Sergio Brunetti. “Vediamo questa transazione come la naturale evoluzione della nostra esperienza, della nostra reputazione e della flessibilità di lunga data nei TPE, che ora vengono combinate con l’energia, la stabilità e la presenza globale di Trinseo. L’ottima combinazione della gamma di prodotti potenzierà i risultati e il successo dei nostri clienti attraverso un’offerta altamente specializzata di soluzioni. La famiglia Brunetti vede quest’operazione come un fantastico esempio di come la collaborazione tra un protagonista all’avanguardia come Trinseo e un’impresa italiana possano portare all’eccellenza assoluta e alla leadership nel mercato globale. Vediamo un futuro luminoso e di successo per le persone a cui teniamo maggiormente: i nostri dediti e talentuosi dipendenti”.


Torna alla pagina precedente