Cambio al vertice per Sumitomo (SHI) Demag

Sviluppo delle competenze essenziali e delle partnership strategiche

Marketing - mercoledì, 21 dicembre 2016

Il nuovo management di Sumitomo (SHI) Demag è ora al completo. Come già annunciato a ottobre, Gerd Liebig (55) prende il posto dell’attuale CEO, Tetsuya Okamura (60), vice presidente della Sumitomo Heavy Industries. Dal 1 gennaio 2017 il responsabile operativo, Andreas Schramm (51) si incaricherà della parte operativa dell’azienda, con il controllo sui processi e servizi operativi, spaziando dall’organizzazione agli acquisti, e dalla qualità alla produzione. Inoltre, all’inizio del 2017, Hideki Kuroiwa (51) diventerà membro del Consiglio di Amministrazione in qualità di responsabile tecnico. In questa veste curerà lo sviluppo tecnico dei prodotti dell’azienda costruttrice di presse a iniezione, sviluppando sinergie di prodotto e soluzioni innovative per i clienti in collaborazione con la società madre giapponese.

Con Gerd Liebig, al vertice di Sumitomo (SHI) Demag si registra il ritorno di un manager tedesco, il primo dopo l’acquisizione da parte della società madre giapponese Sumitomo Heavy Industries. Come responsabile operativo, invece, Andreas Schramm svilupperà ulteriormente le competenze essenziali del Gruppo, sia dal punto di vista organizzativo che produttivo. Il nuovo responsabile operativo dovrà concentrare la sua attenzione anche sullo sviluppo di partnership strategiche. Dal canto suo Hideki Kuroiwa lavora da oltre 20 anni sia per la società madre Sumitomo Heavy Industries sia per la Divisione macchine per le materie plastiche in Giappone, e da tre anni ricopre il ruolo di responsabile dell’integrazione presso lo stabilimento di Schwaig. Questa integrazione, in generale, mira a far progredire lo sviluppo di una piattaforma uniforme e, nello specifico, di macchinari completamente elettrici. Un altro obiettivo è l’ulteriore sviluppo dell’integrazione tecnica, per accelerare questi processi grazie allo sfruttamento delle sinergie.

“Siamo molto grati a Tetsuya Okamura che, oltre a rinvigorire l’azienda dal punto di vista strategico, ha rafforzato l’attuale processo di crescita grazie a investimenti mirati e concentrandosi sulle competenze essenziali” ha affermato Gerd Liebig, nuovo CEO di Sumitomo (SHI) Demag. Negli ultimi due anni l’azienda ha registrato un considerevole rafforzamento della sua posizione in mercati strategici. Questa crescita si riflette nell’attuale aumento di più del 20% della capacità degli stabilimenti di Schwaig e Wiehe, in Germania.

Nell’immagine, i nuovi vertici con il CEO Gerd Liebig (al centro), il responsabile operativo Andreas Schramm (a sinistra) e il responsabile tecnico Hideki Kuroiwa (a destra).


Torna alla pagina precedente