Accordo tra DSM e Toyota Motorsport

Sviluppare insieme materiali e tecnologie per l’industria automobilistica

Materiali - mercoledì, 8 novembre 2017

I prodotti di DSM rappresenteranno la prima scelta per Toyota Motorsport (società di proprietà al 100% di Toyota Motor Corporation), che li testerà per specifici progetti e che li utilizzerà per sviluppare soluzioni ingegneristiche pilota destinate alla possibile adozione nell’industria automobilistica. È quanto previsto dall’accordo quadro “One DSM”, siglato dalle due società e che coinvolge tutti i business di DSM attivi nel settore automobilistico.

Toyota Motorsport è un’azienda che offre un’ampia gamma di servizi tecnologici in svariate discipline motoristiche sportive. Una delle sue aree di specializzazione è rappresentata dalla realizzazione di componenti e articoli mediante la produzione additiva sia per l’impiego in campo motoristico sportivo sia rivolte a clienti terzi.

“I nostri materiali godono già una buona reputazione nel settore della stampa 3D e dato che stiamo ampliando il nostro portafoglio di prodotti dedicati a tale tecnologia rivoluzionaria, crediamo di poter fare ancora di più. Abbiamo già collaborato con Toyota Motorsport nell’ottimizzazione di Somos Taurus per le applicazioni motoristiche sportive e questo accordo ci consentirà di lavorare ancor più a stretto contatto”, ha dichiarato Hugo da Silva, vice presidente del business di DSM nel campo della produzione additiva e della stampa 3D.

“Abbiamo ampliato la nostra collaborazione con DSM come partner tecnologico dedicato. La nostra partnership si è sviluppata molto saldamente nel corso degli ultimi anni e ha migliorato significativamente le nostre capacità e contribuito allo sviluppo dei prodotti di DSM. La nostra missione è quella di allargare i confini della tecnologia automobilistica per gli sport motoristici e per le vetture da strada nell’ambito dei progetti sia di Toyota sia di clienti terzi. E siamo convinti che questa partnership supporti in maniera adeguata tutto questo”, ha confermato Gerard Winstanley, direttore di Future Production Technologies & Processes, Fabbrication and Additive Manufacturing dii Toyota Motortsport.


Torna alla pagina precedente