Mohwinckel a Plast e Ipack-Ima

Resistenze coibentate a basso consumo

Tecnologia - giovedì, 31 maggio 2018

Doppia presenza fieristica a Milano per Mohwinckel, che espone contemporaneamente a Plast 2018 (padiglione 22, stand B162) e a Ipack-Ima. A Plast l’azienda propone dispositivi e soluzioni innovative per la produzione e la lavorazione delle materie plastiche, con particolare attenzione al risparmio energetico e all’eco-sostenibilità: le resistenze coibentate a basso consumo TCS sono installate su una unità dimostrativa funzione, in modo da poter prendere visione concretamente del loro funzionamento e testare i vantaggi offerti.

Queste resistenze garantiscono non solo un’elevata qualità nello stampaggio a iniezione, ma anche un notevole risparmio sui consumi energetici, grazie allo scambio termico per irraggiamento e la coibentazione in fibra di ceramica che limita le dispersioni e favorisce il flusso termico verso il materiale plastico.

In esposizione troviamo anche le lastre Isocos ideate per l’isolamento termico ad alte temperature di macchine e impianti, cilindri e stampi. Queste lastre vengono tagliate e lavorate su misura e permettono di diminuire drasticamente le dispersioni termiche, di ridurre i tempi di riscaldamento e di aumentare i cicli produttivi.

Quanto a Ipack-Ima, Mohwinckel presenta i prodotti Arical, apparecchiature per la generazione di aria calda ad alta e altissima temperatura, che trovano applicazione in tutti i processi industriali dove è necessario un trattamento termico, e dispositivi ad aria calda e a cuneo caldo per la saldatura di materiali termoplastici. Vengono inoltre presentati i servizi offerti dall’azienda, in particolare la proposta di noleggio operativo a lungo termine dei suoi dispositivi.


Torna alla pagina precedente