BANDERA
Star Automation Europe a Plast 2018

Quattro robot in mostra, tra novità e conferme

Tecnologia - martedì, 27 marzo 2018

La fiera Plast 2018 per Star Automation Europe sarà, come spesso è già capitato in passato, il palcoscenico per lanciare varie novità a cominciare dalla nuova serie di robot ZXW-VI. I due modelli ZXW-1000VI e ZXW-1600VI ricevono il testimone della serie Fx, apportando migliorie su diversi fronti, in particolare per quanto riguarda la velocità di operazione.

Fedele allo slogan 2018 “Speed & Precision”, l’azienda è riuscita a incrementare ulteriormente le prestazioni della serie Fx, con un aumento della velocità superiore al 10% per entrambe le macchine, rispetto ai loro predecessori. Guide rinforzate, cinghie modificate e motori più potenti rientrano tra le novità tecniche, cui si accompagna il design che uniforma l’immagine dei nuovi modelli a quella della serie XW-VI.

Le serie XW-VI e ZXW-VI, però, non sono accomunate solo dall’aspetto esteriore: anche i nuovi robot super veloci saranno dotati di standard del controllore Stec-520, con tutto ciò che ne deriva per quanto concerne le potenzialità di monitoraggio in remoto, di controllo della produzione e di integrazione sul display della pressa in chiave Industria 4.0.

A fianco dei nuovi modelli, l’azienda esporrà anche due modelli della serie XW-VI, conosciuta ormai da quasi tre anni. Oltre al modello XW-1000VI, il più venduto di tutta la gamma, sarà proposto un esemplare XW-1800MVI, il gigante della serie, per la prima volta esposto in un evento internazionale e particolarmente indicato per prodotti di grandi dimensioni nei settori auto ed elettrodomestici.

I visitatori delle ultime fiere avranno sicuramente notato l’attenzione che Star sta ponendo per presentare ai propri utilizzatori un prodotto che sia in tutto e per tutto rispondente ai più moderni canoni di digitalizzazione dell’industria, e il Plast sarà un’occasione per fare un passo ulteriore verso gli obiettivi che gli utilizzatori più esigenti intendono raggiungere in termini di tecnologia.

 

Soluzioni per l’Industria 4.0

A Plast 2018 Star Automation Europe compirà un ulteriore passo verso le esigenze di digitalizzazione della produzione industriale, cui già si indirizzano i suoi più recenti prodotti. La “smart production” si incarnerà nel nuovissimo software SF-NET, di cui verranno proposte delle dimostrazioni di funzionamento. Questo sistema permette di visualizzare tutte le informazioni relative alla produzione contenute nel controllore del robot, tramite il loro caricamento su un server connesso al network aziendale. Tra le informazioni di produzione visualizzabili rientrano per esempio la percentuale di produzione, lo stato del robot o la cronologia degli allarmi. A ogni aggiornamento o al passare di un determinato intervallo di tempo prefissato dall’utilizzatore, le informazioni vengono trascritte su file CSV dedicati, in seguito caricati, tramite FTP, all’indirizzo selezionato nel server. La visualizzazione di tali informazioni avviene su di una pagina web dedicata, rendendo il funzionamento del software indipendente dal sistema operativo o dal browser in uso.

Un’altra novità che sarà introdotta a Plast 2018 riguarda lo “smart service”: dall’inizio del 2018, infatti, tutti gli interventi di installazione o di manutenzione da parte del personale tecnico di Star Automation Europe sono gestiti tramite l’applicazione Gol. Questa, da un lato, permette al servizio assistenza di gestire in maniera digitale gli interventi e i relativi rapporti, dall’altro, conferisce all’utilizzatore della macchina la possibilità di accedere a una pagina web personale in cui può verificare la cronologia del servizio ricevuto, chiedere l’intervento diretto dell’assistenza o essere guidato nell’individuazione autonoma delle cause di eventuali problemi e nella loro risoluzione.

 

Dieci anni di Eins

Alla fine del 2017 l’azienda ha anche avviato le celebrazioni per i dieci anni dal lancio di Eins, i componenti dedicati alla realizzazione di mani di presa per robot cartesiani e antropomorfo. I quattro robot esposti a Plast 2018 effettueranno un cambio automatico della mano di presa grazie all’utilizzo degli attacchi rapidi brevettati della serie OX, di cui saranno esposti tutti i modelli, per dare modo di verificare la loro leggerezza e come tali dispositivi gravino solo minimamente sul polso dei robot. Saranno poi esposte anche diverse cesoie e mini-cesoie per mani di presa, frutto della collaborazione con il gruppo giapponese Vessel. Infine, tra le novità verrà presentata anche la nuova versione del sito internet Eins, configurato come un vero e proprio e-commerce per l’acquisto dei prodotti Eins.


Torna alla pagina precedente