Sabic
Premio di PRE

Quattro italiane tra i candidati al Plastics Recycling Awards Europe 2019

Plastica e ambiente - mercoledì, 16 gennaio 2019

Le aziende italiane Cofit, Fimic e Icma San Giorgio, costruttrici di impianti per il riciclo di materie plastiche e gomma, e Rialti, produttrice di compound, sono tra i finalisti della seconda edizione del premio internazionale Plastics Recycling Awards Europe 2019 indetto da Plastics Recyclers Europe (PRE), l’associazione europea dei riciclatori, che proclamerà i vincitori in occasione del Plastics Recycling Show Europe in programma ad Amsterdam l’11 aprile. Sette le categorie in cui è suddiviso il premio: Building & Construction Product of the Year; Automotive, Electrical or Electronic Product of the Year; Household & Leisure Product of the Year; Plastic Packaging Product of the Year; Product Technology Innovation of the Year; Recycling Machinery Innovation of the Year; Plastics Recycling Ambassador of the Year.

Cofit, Icma San Giorgio (aziende, queste, che aderiscono ad Amaplast, l’associazione che raggruppa ii costruttori italiani di macchine e stampi per la lavorazione di materie plastiche e gomma che oggi conta circa 160 soci) e Rialti sono candidate nella categoria Recycling Machinery Innovaiton of the Year rispettivamente per il cambiafiltri continuo automatico Gorillabelt T, la linea per l’estrusione di scarti plastici misti Ecoimpatto e una linea di estrusione ad alimentazione forzata per il riciclo di polipropilene. Fimic, invece, è candidata nella categoria Plastics Recycling Ambassador of the Year con Erica Canaia, direttore vendite dell’azienda.

"Con un numero esteso di categorie e quaranta finalisti confermati, la seconda edizione del premio illustra alla perfezione il continuo sviluppo tecnologico e la crescente innovazione nel settore. I finalisti di quest'anno dimostrano non solo il loro obiettivo di migliorare l'efficienza e la qualità dei processi di riciclo della plastica, ma anche l'obiettivo di rendere i prodotti in plastica più circolari", ha dichiarato Ton Emans, presidente di PRE.

La giuria sarà composta da: Willemijn Peeters, CEO di Searious Business; Bart Bleijerveld, fondatore e capo-design di Better Future Factory; Rune Thoralfsson, proprietaria e direttrice di Norfolier GreenTec; Ton Emans, presidente di PRE e direttore del gruppo riciclo di Cedo; Karen Laird, redattrice di Plastics News Europe.

Aperto agli operatori europei nel campo del riciclo di materiali plastici, Plastics Recycling Awards Europe viene organizzato congiuntamente da PRE e Crain Communications. Plastics Recycling Show Europe è un evento paneuropeo che include una conferenza e un’esposizione pensate specificamente per riunire i principali attori della trasformazione e del riciclo delle materie plastiche e proporre tecnologie innovative, condividere le migliori pratiche, fare rete e creare business.
 


Torna alla pagina precedente