Impianto chiavi in mano di Icma San Giorgio

Produttività, pulizia e sicurezza per il settore farmaceutico

Tecnologia - giovedì, 16 maggio 2019

Nel mese di aprile, Icma San Giorgio ha consegnato a un importante gruppo farmaceutico europeo un impianto chiavi in mano per l’estrusione di diversi tipi di foglie in elastomero termoplastico (TPE). La linea comprende unità di dosaggio gravimetrico, estrusore bivite corotante ad alta efficienza MCM 60, calandra a tre rulli e avvolgitore automatico.

 

La fornitura chiavi in mano ha comportato, da parte del costruttore, la progettazione e la realizzazione completa dell’impianto, contraddistinto da numerose funzionalità personalizzate per assecondare le esigenze del committente, comprese le soluzioni studiate per garantire la massima pulizia dell’intera linea di processo destinata ad applicazioni farmaceutiche critiche.

 

La linea include anche varie soluzioni digitali e sensori altamente tecnologici applicati in punti chiave, come i movimenti della calandra e il sistema di controllo dello spessore, per assicurare la massima precisione durante l'estrusione e il più alto standard di sicurezza per gli operatori.

 

"Questo è un eccellente esempio della capacità di Icma di affrontare progetti chiavi in mano dall'idea alla messa in funzione in fabbrica, dove un alto livello di ingegneria personalizzata e un'esecuzione industriale affidabile sono fattori chiave per avere successo. La capacità di Icma di coniugare personalizzazione ed elevate prestazioni è unica nel nostro settore", ha dichiarato Giorgio Colombo, direttore generale di Icma San Giorgio.


Torna alla pagina precedente