Sviluppo di Solvay per i mercati Nafta

Nuovo impianto per il compounding di Technyl in Messico

Materiali - lunedì, 30 ottobre 2017

Lo scorso 26 ottobre Solvay Performance Polyamides ha annunciato il completamento della sua nuova unità per il compounding di Technyl a San Luis Potosí, in Messico. La nuova attività è stata realizzata a tempo di record, in partnership con Chunil Engineering, un fornitore globale di primo livello del mercato automobilistico e cliente da lungo tempo di Solvay per i materiali Technyl.

“Questo impianto da 10 kt è pienamente operativo e sta già servendo i clienti della regione nei mercati automobilistico e dei beni di consumo”, ha affermato Marcos Curti, direttore per le Americhe della global business unit Performance Polyamides di Solvay. Il Messico attrae un numero sempre maggiore di attori globali, molti dei quali già da lungo tempo clienti di Solvay in Europa e in Asia e alla ricerca di produzioni locali affidabili, a supporto della loro espansione.”

Solvay Performance Polyamides assiste i trasformatori con una serie completa di servizi tecnici studiati per accelerare il “time to market” di nuove applicazioni, dalla caratterizzazione avanzata dei materiali alla validazione applicativa. Quest’offerta comprende la simulazione predittiva attraverso MMI Technyl Design, la stampa 3D di prototipi funzionali a base di PA6 Sinterline e anche prove sui pezzi stampati, realizzabili nei centri di validazione APT Technyl.

(Technyl, Sinterline e APT sono marchi registrati di Solvay, mentre MMI Technyl Design è un servizio avanzato gestito da Digimat, basato su e-Xstream, una società MSC Software).


Torna alla pagina precedente