BANDERA
Bandera si rafforza in Cina

Nuovo centro ricambi a Pechino per un’assistenza diretta più veloce

Tecnologia - venerdì, 16 giugno 2017

Con l’apertura di un nuovo centro ricambi a Pechino, Bandera ha rafforzato la collaborazione tecnica e commerciale con Nanjing Yangzi Plastic & Chemical Company nel campo dell’estrusione di film in bolla per la produzione di sacchi industriali. La nuova struttura garantirà la disponibilità immediata e diretta di ricambi in Cina così come negli altri paesi asiatici, potenziando, pertanto, la presenza del marchio Bandera in tutta l’area.

La fornitura diretta di ricambi assicurerà anche un miglioramento dell’indice OEEE (Overall Extrusion Equipment Effectiveness, ossia l’efficienza generale dei macchinari per l’estrusione) di tutte le linee Bandera esistenti, consentendo interventi più rapidi nell’ambito della manutenzione programmata e una risoluzione tempestiva di eventuali sostituzioni di ricambi, per evitare interruzioni della produzione. L’accordo prevede, tra l’altro, la pronta disponibilità di tecnici di assistenza locali (formati da Bandera) e l’assistenza tecnica a tutti i clienti Bandera, anche al di fuori del territorio cinese.

Nanjing Yangzi Plastic & Chemical è oggi uno dei maggiori produttori di film FFS in Asia e dal 2001 Bandera, anno in cui è stata avviata la collaborazione tra le due aziende, gli ha fornito tredici linee per la produzione di tali film.


Torna alla pagina precedente