Crescita esponenziale, nuove assunzioni e attenzione all’ambiente

Nasce Pegaso, polo industriale che guarda al mondo

Marketing - giovedì, 24 gennaio 2019

Per il management coordinato di cinque aziende che in meno di 25 anni sono riuscite a conquistare il mercato degli impianti per il trattamento delle materie plastiche, nasce la holding Pegaso Industries. Inizia infatti nel 1994 l’avventura imprenditoriale che oggi raggruppa il brand storico Plastic Systems, PET Solutions, azienda specializzata negli impianti per l’imballaggio delle bevande, Blauwer, costruttore di impianti di refrigerazione, Steel Systems, produttore di componentistica in acciaio, ed Ergomec, che realizza sistemi di stoccaggio, trasporto pneumatico e dosaggio di granuli e polveri per i settori plastico, chimico e alimentare. La holding gestirà, inoltre, le sedi produttive estere a Shanghai, in Cina, e a San Paolo, in Brasile, e quelle commerciali in India, a Mumbai, e negli USA, in Ohio. Tre i soci protagonisti di questa crescita esponenziale: Rinaldo Piva, Gianfranco Cattapan e Michele Zanon (rispettivamente a sinistra, al centro e a destra nella foto in alto).

La scelta strategica del gruppo è quella di unire competenze tecniche a doti progettuali per realizzare impianti secondo i criteri di industria 4.0. Il suo quartier generale si trova a Borgoricco (Padova), si sviluppa su un’area di 70 mila metri quadri, dove attualmente è in costruzione il quarto stabilimento. La solidità e la concretezza di Pegaso Industries può essere rintracciata già nei suoi numeri: un fatturato consolidato nel 2018 di 70 milioni di euro, 400 dipendenti tra Italia ed estero, investimenti già programmati nel prossimo triennio pari a 10 milioni di euro per l’ulteriore sviluppo della sua attività e per nuove acquisizioni, con l’obiettivo di arrivare a un fatturato di 100 milioni di euro.

Il marchio Pegaso è oggi fra i leader a livello mondiale, ma fra tutti non solo siamo i più giovani, siamo anche gli unici ad avere una produzione diversificata in grado di servire sia i grossi gruppi industriali sia la media industria della trasformazione”, spiega il presidente Rinaldo Piva.

La holding Pegaso Industries coordinerà amministrazione generale, sicurezza e marketing strategico oltre alle risorse umane, che vengono seguite con una formazione orizzontale di visione complessiva, garantendo una preparazione specifica e un turnover molto basso. Già nei prossimi mesi è previsto l’inserimento in organico di 25 nuove figure, tra ingegneri e tecnici specializzati.

“Realizziamo, oltre a macchine di serie, anche impianti chiavi in mano, con soluzioni tecnologicamente avanzate. Lavoriamo molto sul risparmio energetico e sul riciclo dei materiali plastici. Lo stesso upgrade delle linee produttive è ambientalmente sostenibile, poiché si migliorano prestazioni e consumi”, conclude Gianfranco Cattapan.


Torna alla pagina precedente