EuPC dà vita a VFSE

Nasce l’associazione europea dei produttori di film, foglie e lastre

Marketing - giovedì, 16 marzo 2017

Rappresentare gli interessi dei fornitori europei di film, foglie e lastre in materiale plastico. È questa la missione di VFSE (Vinyl Films and Sheets Europe), la nuova associazione europea indipendente creata da EuPC (European Plastics Converters). Con tale scopo, VFSE guiderà attività comuni inerenti l’ambiente e il riciclo ed effettuerà studi relativi al proprio ambito industriale.

“Il gruppo settoriale si propone di approfondire la collaborazione tra i produttori di film, foglie e lastre in Europa. Un ulteriore obiettivo della nuova struttura è quello di accrescere la visibilità del valore economico e pratico di film, foglie e lastre viniliche”, ha dichiarato Roberto Bozzi (foto in basso) della società italiana Vulcaflex, eletto presidente dell’associazione nel corso della sua prima riunione, nel novembre 2016. Alla vice presidenza è invece stato chiamato Michel Py (Cifra), mentre il consiglio è composto da José Texeira (TMG), Emanuel Legrand (Griffine), Joao Ronchel (Alkor Draka) e Marino Umberti (Alfatherm), tutti rappresentanti di spicco dell’industria europea di riferimento.

VFSE si apre, dunque, a tutte le aziende attive in Europa nel settore di film, foglie e lastre viniliche e si prefigge di collaborare strettamente con Vinyl Plus, il programma volontario per lo sviluppo sostenibile dell’industria europea del PVC.


Torna alla pagina precedente