Nuovi prodotti da Ampacet

Masterbatch per la marcatura laser

Materiali - mercoledì, 17 giugno 2020

I due nuovi masterbatch Laser Mark 1001074-E e Laser Mark 1001088-E di Ampacet consentono la marcatura laser ad alta definizione e ad alto contrasto su superfici chiare e scure utilizzando le tecnologia laser NdYAG.

 

Gli additivi vengono aggiunti per consentire la marcatura laser degli articoli in plastica, che altrimenti non sarebbe possibile poiché la maggior parte dei materiali plastici non viene rilevata dai raggi laser. La marcatura laser è indelebile e resistente all’abrasione e ai solventi, risultando uno dei modi più flessibili e duraturi per marcare, etichettare e identificare gli articoli in plastica. Questa tecnologia presenta diversi vantaggi rispetto ad altri metodi più convenzionali, come la stampa: il raggio laser realizza immagini o etichette ad alta definizione anche di articoli con geometrie variabili o complesse. Inoltre, permette di evitare l’uso di inchiostri, risultando più ecologica e agevolando i processi di riciclo. La marcatura laser è ampiamente utilizzata per imprimere loghi, codici a barre, decorazioni grafiche, date di scadenza, numeri di serie e informazioni su articoli in plastica destinati a diversi settori applicativi, quali l'imballaggio alimentare, l’automobile il medicale e l’elettronico.

 

Laser Mark 1001074-E consente di realizzare marcature scure e nitide su parti in plastica trasparente o di colore chiaro con un laser NdYAG e non altera colore o trasparenza. È privo di antimonio e adatto per applicazioni a contatto con gli alimenti. Laser Mark 1001088-E, pensato per progetti complessi con diverse tonalità di colore, permette di realizzare marcature scure o chiare a seconda del colore dell'oggetto in plastica e dei parametri del laser.


Torna alla pagina precedente