Sabic
Nomina a Cesano Maderno

Marco Scotti nuovo direttore delle risorse umane di Basf Italia

Marketing - mercoledì, 23 gennaio 2019

Il consiglio di amministrazione di Basf Italia ha nominato Marco Scotti nuovo direttore delle risorse umane della filiale italiana del gruppo chimico tedesco. Nel nuovo ruolo, Scotti riporterà ad Andreas Riehemann, amministratore delegato e presidente di Basf Italia.

Marco Scotti, 53 anni e una laurea in Scienze Politiche all’Università Statale di

Milano, è entrato in Basf nel 2000 ricoprendo il ruolo di marketing services manager fino al 2003, quando è stato nominato communication manager. Dal 2009 al 2015 ha assunto l’incarico di communication & advocacy manager per il Sud Europa, con responsabilità delle attività oltre che per l’Italia, anche per Spagna, Portogallo, Grecia, Malta e Cipro, guidando un team di 20 persone. Dal 2015 al 2018, con il ruolo di head of communications, advocacy & sustainability, è stato responsabile della comunicazione corporate di Basf Italia, delle relazioni istituzionali e del coordinamento delle iniziative di promozione della sostenibilità in azienda.

Come direttore delle risorse umane, Scotti guiderà un team multidisciplinare di professionisti e sarà responsabile dell’implementazione delle politiche risorse umane HR in Italia attraverso il coordinamento delle attività di pianificazione e gestione del personale, recruitment, amministrazione, formazione, sviluppo, talent management e relazioni sindacali. Garantirà, inoltre, l’efficace gestione dei piani e delle politiche retributive, l’implementazione dei programmi di welfare, di integrazione generazionale e le iniziative di sviluppo delle competenze necessarie per operare con successo nei diversi mercati in cui Basf è attiva.


Torna alla pagina precedente