BANDERA
Nomina in Basf Italia

Lorenzo Bottinelli nuovo direttore commerciale, succede a Daniel Campo

Marketing - lunedì, 12 giugno 2017

Il consiglio di amministrazione di Basf Italia ha affidato la responsabilità della direzione commerciale a Lorenzo Bottinelli, che succede a Daniel Campo. Nel suo nuovo incarico, Bottinelli avrà il compito di promuovere le politiche commerciali di Basf Italia, rafforzando le potenzialità di crescita dei numerosi segmenti di mercato in cui l’azienda è attiva.

Bottinelli, 44 anni e da oltre 15 in Basf, si è laureato con lode in chimica e ha conseguito un MBA presso SDA Bocconi. Il suo percorso in Basf comincia nel 2000 nella divisione coatings, dapprima come project manager e poi come supply chain manager. Nel 2004 passa alle vendite, dove, nel corso degli anni ricopre ruoli di crescente responsabilità: nel 2005 è sales manager per il Sud Europa, mentre nel 2007 assume la direzione del settore auto, gestendo le attività di vendita, assistenza tecnica e laboratorio applicativo. Nel 2010 viene nominato responsabile di BTC, la divisione di Basf specializzata nella distribuzione di specialità chimiche per clienti di piccole e medie dimensioni.

Presente in Italia dal 1946, Basf è un’azienda profondamente radicata nel nostro Paese con 13 siti, di cui 8 produttivi, che forniscono soluzioni per i principali comparti d’eccellenza italiani: automobilistico, biomedicale, imballaggio, calzaturiero, cura della persona, alimentare e nutrizionale, arredamento. Nel 2016 le vendite complessive hanno generato un fatturato pari a 1,7 miliardi di euro.


Torna alla pagina precedente