Nasce Versalis Petrochem Mazrui

Joint venture per commercializzare prodotti chimici innovativi in Medio Oriente

Marketing - mercoledì, 14 novembre 2018

Si chiama Versalis Petrochem Mazrui (VPM) la joint venture per la commercializzazione di prodotti chimici innovativi destinati all’industria Oil&Gas in Medio Oriente costituita da Versalis (Gruppo ENI), Petrochem (Gruppo Mazrui Energy Services) e Mazrui Energy Service (parte di Mazrui International).

La nuova società, presentata ad Adipec 2018 (Abu Dhabi, 12-15 novembre), si avvarrà principalmente di produzioni locali di prodotti chimici per garantirne la disponibilità in tempi ridotti e con vantaggi competitivi in termini di logistica, affidabilità e assistenza, in un contesto di mercato altamente esigente e specialistico come quello mediorientale.

Versalis Petrochem Mazrui dispone già di un ampio portafoglio prodotti a marchio Versalis e, che rispondono alle specifiche esigenze del settore Oil&Gas.

La joint venture attinge al know-how, all’esperienza nella produzione industriale e all’attività di ricerca e sviluppo di Versalis come leva per garantire flessibilità e tempestività nel servizio personalizzato ai cliente finali. La sinergia con Mazrui consentirà una maggiore vicinanza ai clienti e la capacità di competere con i maggiori operatori presenti sul mercato. Inoltre, con questa partnership, Versalis coglie l’opportunità di estendere il business dei prodotti chimici anche nei paesi del Medio Oriente (quelli aderenti al Gulf Cooperation Council - Arabia Saudita, Bahrein, Emirati Arabi Uniti, Kuwait, Oman e Qatar

 - Yemen e Iraq), dopo il recente ingresso nel mercato statunitense, che stabilisce un importante posizionamento nell’area del Golfo del Messico e, in ottica di sviluppo, nelle Americhe. Versalis opera già anche in Africa attraverso società commerciali in Ghana e Congo, oltre che in Italia, con attività in tutto il territorio nazionale.


Torna alla pagina precedente