Solvay
Collaborazione Gruppo Dolder-Elastron Kimya

Insieme da oltre un decennio per promuovere e vendere compound termoplastici

Materiali - giovedì, 31 ottobre 2019

Il Gruppo Dolder collabora con ELASTRON KIMYA nella promozione e vendita di compound termoplastici (TPE-V, TPE-S, TPO ed SBS) da oltre un decennio.

 

Materie plastiche per clienti esigenti

ELASTRON KIMYA dal 1980 è fortemente dedicata allo sviluppo, alla produzione, alla personalizzazione e alla vendita di compound di alta qualità. ELASTRON KIMYA, oltre ad avere un sito produttivo in Turchia nel polo tecnologico di Istanbul, ha di recente inaugurato il nuovo sito produttivo a Gainesville, in Nord America. La sua presenza in oltre 50 paesi è supportata da un’ampia rete di distribuzione dedicata a garantire la massima soddisfazione della clientela.

 

Vantaggi

Ampio portafoglio di elastomeri termoplastici: TPE-V, TPE-S, SBS e TPO;

Oltre 30 anni di esperienza nella produzione e nella personalizzazione dei prodotti;

Centro R&D altamente specializzato con apparecchiature ad alta tecnologia;

Supporto tecnico presso gli impianti produttivi al fine di fornire alta consulenza tecnica durante la lavorazione dei materiali.

 

Prodotti

ELASTRON V sono compound di elastomeri termoplastici a base di EPDM reticolato, disponibili in durezze da 30 ShA a 65 ShD. I gradi ELASTRON V (TPV) hanno eccellenti proprietà meccaniche per soddisfare le aspettative dei clienti in merito a qualità, flessibilità e resistenza ad acidi, basi e oli.

 

ELASTRON G sono compound a base di SEBS (stirene-etilene-butadiene-stirene) in cui le proprietà della gomma quali compression set ed elasticità sono particolarmente evidenti. Possono essere trasformati con varie tecnologie come iniezione, estrusione o soffiaggio a costi produttivi ridotti. All’interno della gamma ELASTRON G ci sono gradi che aderiscono chimicamente a PA, ABS, PS e PC.

 

ELASTRON D sono copolimeri a blocchi stirene-butadiene-stirene (SBS) particolarmente indicati per utensili manuali, elettrodomestici e parti meccaniche. Flessibili in un range di temperature da -30 a +65°C, sono disponibili nelle durezze da 20 ShA a 65 ShD.

 

ELASTRON TPO (poliolefine termoplastica) sono blend costituiti da polipropilene ed EPDM. Possono essere trasformati con i metodi convenzionali per i materiali termoplastici come estrusione, iniezione e soffiaggio e hanno una buona resistenza alla trazione.

 

Applicazioni

ELASTRON Kimya si differenzia dai suoi concorrenti dedicando un’attenzione particolare all'industria automobilistica offrendo soluzioni per applicazioni speciali come guarnizioni, allestimenti interni, esterno auto, sotto cofano.

 

ELASTRON Kimya offre TPE di alta qualità a designer e produttori di beni di consumo per una vasta gamma di applicazioni. I gradi bondable sono stati sviluppati per sovrastampaggio su PP, PS, PE, ABS, PA, PC, PET, PETG.

 

I prodotti ELASTRON sono stati ideati per il settore construction per applicazioni in EPDM/PP e SEBS.

 

La gamma di prodotti ELASTRON propone TPE flessibili per soluzioni dedicate all’industria E&E. Di particolare interesse sono i gradi ELASTRON HFFR (senza alogeni - ritardanti di fiamma) poiché offrono grandi vantaggi come la bassa emissione di fumi e la riduzione della tossicità. Sono disponibili vari gradi con classificazione UL-V0 per lo stampaggio a iniezione e l'estrusione.

 

I TPE dedicati al settore degli elettrodomestici sono resistenti a basse e alte temperature, sono conformi alla norma RoHS, resistenti a detergenti, acidi e basi e hanno eccellenti valori di compression set.

 

I compound ELASTRON per il settore medicale sono testati secondo la USP “88” per i test di “compatibilità in vivo” e ISO 10993-D, USP “87” per la loro citotossicità in vitro.

 

ELASTRON Kimya produce TPE per il settore food contact utilizzando monomeri e additivi conformi agli standard e alle condizioni richiesti dalle normative dedicate.

 

Per aggiungere valore ai polimeri della clientela, sono stati sviluppati degli Impact modifiers in grado di garantire migliori performances.


Torna alla pagina precedente