BANDERA
Alternanza scuola-lavoro

INglass apre le porte agli studenti con il progetto MeetINglass

Tecnologia - venerdì, 2 febbraio 2018

Visite, percorsi didattici, stage. Da giovedì 1 febbraio, lNglass ha aperto le porte della propria sede di San Polo Piave (Treviso) agli studenti interessati a intraprendere un percorso di formazione tecnica e professionale nell’industria metalmeccanica. Un’iniziativa studiata per avvicinare concretamente i giovani al mondo del lavoro facendo emergere sin da subito le loro attitudini e i loro interessi. Si tratta di un progetto che mira ad accorciare le distanze tra scuola, studenti e impresa e attraverso il quale INglass investe sui giovani del territorio per formarli fin dai banchi di scuola.

L’iniziativa formativa denominata MeetINglass è rivolta agli studenti del quarto anno degli istituti tecnici a indirizzo meccanico, elettromeccanico, automazione o plasturgia e si articolerà in cinque lezioni della durata di mezza giornata. Ciascun modulo formativo avrà l’obiettivo di approfondire una specifica area aziendale:

- progettazione HRS;

- qualità;

- operation HRS: programmazione della produzione, lavorazioni e assemblaggio HRS;

- operation stampi: progettazione stampi, programmazione della produzione, lavorazioni meccaniche, assemblaggio e prove stampi;

- ricerca e sviluppo.

I referenti di ciascun reparto aziendale coinvolto illustreranno le attività svolte e le metodologie utilizzate nella propria area di lavoro facendo conoscere da vicino la storia, l’organizzazione, l’attività produttiva, i progetti e le reali opportunità lavorative di INglass. Ogni lezione includerà una visita finale all’area che sarà approfondita, permettendo a tutti gli studenti di toccare con mano gli aspetti legati alla realtà imprenditoriale.

Ogni modulo formativo si concluderà con un test di valutazione finale: per ciascuna area aziendale, lo studente che otterrà il punteggio migliore avrà la possibilità di fare uno stage di alternanza scuola-lavoro in quello specifico reparto a maggio-giugno 2018.


Torna alla pagina precedente