Scinor Beijing Membrane Technology sceglie Solvay

Il PVDF ottimizza le nuove membrane di ultrafiltrazione

Materiali - venerdì, 8 marzo 2019

Il polivinilidenfluoruro (PVDF) Solef di Solvay è stato scelto da Scinor Beijing Membrane Technology per ottimizzare la propria tecnologia a membrana TIPS. TIPS, acronimo di Thermally Infused Phase Separation (Separazione di Fase Termicamente Indotta), trova applicazioni nel pretrattamento a osmosi inversa oltre che nel settore industriale e dell’acqua potabile. L’alta resistenza chimica del PVDF Solef ha giocato un ruolo chiave nella scelta di Scinor, insieme all’impegnativo processo di polimerizzazione in sospensione messo in atto da Solvay per il materiale, che permette la produzione di fibre omogenee e lineari ideali per TIPS e processi di ultrafiltrazione analoghi.

“I polimeri PVDF sono diventati il materiale di riferimento per l’ultrafiltrazione, grazie alla loro resistenza agli agenti di pulizia e la relativa facilità con cui possono essere trasformati in fibre cave. Il PVDF Solef di Solvay si è distinto per l’ottima qualità, la stretta distribuzione del peso molecolare e una densità apparente più uniforme, tutti fattori che permettono a Scinor di ottenere estrusioni più stabili e che hanno contribuito ad ottimizzare la resa e l’affidabilità delle nostre membrane brevettate TIPS. L’alta qualità e le ottime prestazioni del PVDF Solef hanno reso possibili oltre 550 applicazioni della tecnologia Scinor in tutto il mondo”, ha commentato Zhao Jie, CEO di Beijing Scinor Membrane Technology.

La tecnologia TIPS di Scinor rappresenta una alternativa alle tradizionali soluzioni NIPS, ossia Non-Solvent Induced Phase Separation (Separazione di Fase Indotta da Non-Solventi), a differenza delle quali i filtri TIPS sono isotropici, cioè possiedono proprietà meccaniche più uniformi in tutta la struttura della membrana. Grazie principalmente alla costante qualità e alle alte prestazioni del PVDF Solef, tale uniformità garantisce un minore tasso di rottura delle fibre e una filtrazione più regolare e affidabile. Il risultato finale è che le membrane TIPS di Scinor assicurano un flusso maggiore consumando meno energia. 

“Solvay dimostra il proprio impegno verso la sostenibilità e l’ambiente attraverso la collaborazione e il supporto tecnico fornito a importanti aziende innovatrici del settore come Scinor Beijing Membrane Technology, la cui tecnologia TIPS è all’avanguardia nel creare nuove soluzioni per la filtrazione di grandi volumi di acqua con minori quantità di energia. Questo impegno è in parte possibile grazie al nostro portfolio di polimeri sulfonici e fluoropolimeri per avanzati processi a membrana”, ha dichiarato Brian Baleno, business development manager della divisione Industrial, Energy and Environment presso la global business unit di Solvay Specialty Polymers.


Torna alla pagina precedente