Sabic
Ampliamento tecnologico

Geartec introduce la manifattura additiva

Materiali - lunedì, 3 giugno 2019

La società legnanese Geartec, specializzata nella produzione di articoli tecnici e nella lavorazione di semilavorati in materiale termoplastico, ha introdotto tra le proprie tecnologie produttive la manifattura additiva, non solo per la prototipazione rapida ma anche per la produzione di serie.

 

La soluzione proposta da Geartec si basa su una macchina con tecnologia FDM (Fused Deposition Modeling) ed è in grado rispondere alle specifiche dei settori più complessi grazie alla possibilità di lavorare materiali speciali, come, per esempio, il PEEK e il PEI, contraddistinti da elevata resistenza termica e chimica, o i materiali rinforzati con fibra di carbonio, capaci di assicurare prestazioni superiori in termini di resistenza meccanica.

 

La tecnologia additiva per Geartec risulta particolarmente interessante per realizzare lotti anche ridottissimi di componenti o singoli pezzi, soprattutto nel caso di particolari caratterizzati da elevata complessità, dove i costi di attrezzaggio della macchina utensile risultano troppo alti e gli stampi necessari al processo di iniezione presentano costi non ammortizzabili. Inoltre, consente al progettista ulteriori gradi di libertà ottenendo diversi obiettivi molto importanti come ottimizzare il disegno dei pezzi con soluzioni altrimenti non realizzabili con i sistemi di produzione tradizionali, ridurre il numero di componenti semplificando gli assiemi e, quindi, i relativi costi di assemblaggio, diminuire il peso dei componenti grazie a a strutture a nido d’ape.

 

Geartec fornisce particolari torniti e fresati, pezzi stampati a iniezione, profili estrusi e assiemi premontati, rispondendo ai requisiti prestazionali e qualitativi richiesti nei settori aerospaziale, elettronico e automobilistico. L’azienda lavora in conformità alla Direttiva Europea 2023/2006 (Good manufactoring practice) ponendo particolare attenzione agli aspetti relativi alla fornitura di materiale, all’identificazione e alla tracciabilità di ogni singolo pezzo, per esempio attraverso la marcatura laser e offrendo garanzia di sicurezza, qualità e costanza delle forniture. Per questi motivi, le soluzioni Geartec sono adatte anche ad applicazioni nei comparti alimentare, farmaceutico e medicale.


Torna alla pagina precedente