Engel a Fakuma 2018

Crescita e innovazione nello stampaggio a iniezione

Marketing - giovedì, 18 ottobre 2018

All’esposizione Fakuma 2018 (stand 5204, padiglione A5), Engel si presenta sotto i migliori auspici: un’ulteriore crescita, seppur moderata, è attesa per l’anno fiscale in corso. Asia e paesi di lingua tedesca sono aree in continua e positiva evoluzione e, per farvi fronte, il costruttore austriaco di macchine a iniezione ha recentemente incrementato la propria forza lavoro a livello globale. Questi i temi con cui si è aperta la conferenza stampa dell’azienda alla fiera di Friedrichshafen, lo scorso 17 ottobre.
Tante le novità presentate da Engel alla mostra sul Lago di Costanza. Tra queste, introdotta per la prima volta in Europa, vi è una soluzione integrata per la produzione economica di lenti in LSR per lampade a LED con una geometria particolarmente impegnativa. Presso lo stand 2220, padiglione B2, di Dow Silicones, infatti, tali lenti in LSR di qualità ottica vengono stampate su una pressa e-victory 310/120 senza colonne, con un robot lineare viper 40 integrato e in uno stampo a doppia cavità e con canale freddo fornito dalla società austriaca ACH-Solution.
Vengono poi proposti i miglioramenti apportati all’interfaccia uomo-macchina grazie all’unita di controllo CC300, più efficiente, di facile utilizzo e sicura, che ne fanno una soluzione adatta per macchine a iniezione e sistemi integrati.
In fiera, attraverso diverse applicazioni innovative, il costruttore propone anche le proprie soluzioni flessibili per la produzione di lotti ridotti di articoli. Dai dispositivi elettrici ai veicoli, infatti, oggi sempre più componenti sono offerti in diverse varianti di design, che richiedono più frequenti cambi di produzione. Tra le soluzioni flessibili presentate da Engel ve n’è una, in particolare, che consente un cambio rapido e completamente automatizzato degli inserti dello stampo in un solo minuto. Per tale scopo, una pressa elettrica e-motion 170/120 TL è stata attrezzata con uno stampo che impiega un meccanismo di cambio rapido brevettato da Braunform e con un robot Engel easix, che interviene nella movimentazione degli inserti stampo.
La pressa e-cap 2440/38 da 3800 kN dimostra invece l’ulteriore riduzione del tempo di ciclo raggiunta per la produzione di tappi e chiusure. In fiera realizza, in condizioni di produzione reali, tappi da 26 mm, con banda di sicurezza in HDPE, in un tempo di ciclo al di sotto dei 2 secondi.


Torna alla pagina precedente