Sviluppo congiunto tra Xenia e Arkema

Compositi termoplastici a base di PVDF rinforzati con fibre di carbonio

Materiali - martedì, 13 marzo 2018

I nuovi compositi termoplastici Xecarb 45 sviluppati da Xenia si basano sui PVDF Kynar di Arkema rinforzati con fibra di carbonio e risultano particolarmente indicati per lo stampaggio a iniezione e l’estrusione di applicazioni speciali in campo chimico e industriale che richiedono durata e resistenza all’invecchiamento di elevato livello.

La nuova famiglia di compositi presenta proprietà meccaniche eccellenti, con modulo elastico fino a 15000 MPa, ed elevata resistenza a un ampio e diversificato spettro di prodotti chimici aggressivi. I componenti realizzati con questi composti possono essere ulteriormente lavorati e saldati con i metodi già comunemente impiegati con i gradi standard dei PVDF Kynar.

"Siamo molto orgogliosi di questa partnership basata sulle competenti risorse di ricerca e sviluppo di entrambe le società. Questa collaborazione estende ulteriormente la partnership già avviata con Arkema nello sviluppo di specialità ad alte prestazioni nel campo delle poliammidi a catena lunga e degli elastomeri Pebax", ha dichiarato Fabio Azzolin, presidente di Xenia.

"Arkema è un leader affermato nell'innovazione dei fluoropolimeri. La nostra capacità di collaborare da vicino con un esperto nel campo dei materiali compositi rinforzati con fibre speciali aggiunge una nuova stimolante dimensione nello sviluppo di applicazioni ad alte prestazioni," ha aggiunto Anthony Bonnet, direttore globale della ricerca di Arkema per i tecnopolimeri tecnici.


Torna alla pagina precedente