Anniversario con fornitura per Sumitomo (SHI) Demag

Centesima pressa a Rosti China per i trent’anni a Ningbo

Marketing - venerdì, 6 luglio 2018

Nel secondo trimestre 2018 Demag Plastics Machinery di Ningbo (Cina) ha consegnato la centesima macchina per lo stampaggio a iniezione a Rosti China. La filiale cinese del trasformatore svedese di materie plastiche, con i suoi 1.100 dipendenti, è attualmente la più grande tra gli otto stabilimenti produttivi di Rosti in tutto il mondo.

Presente in Cina dal 2002, l’azienda scandinava collabora da sempre con il costruttore di presse nippo-tedesco. "Trent’anni fa avevamo macchine per lo stampaggio a iniezione Demag presso la Rosti in Europa. Per assicurarci che la produzione in Cina iniziasse senza intoppi, abbiamo investito nella comprovata tecnologia Demag e trasferito alcune macchine dai siti europee a quello in Cina”, ha dichiarato Pat Williams, amministratore delegato di Rosti China.

Rosti China è attiva in settori chiave della trasformazione, dalle tecnologie per ufficio al packaging, dagli articoli medicali all’auto, fino alla domotica, e la prolungata collaborazione con Sumitomo (SHI) Demag garantisce alla multinazionale una risposta rapida per soddisfare le esigenze dei propri clienti e adattarsi rapidamente all’evoluzione del mercato. Le macchine in dotazione hanno forze di chiusura da 35 a 1600 tonnellate e tra esse figurano modelli El-Exis SP, per la produzione di imballaggi, SE-EV, per articoli medicali, e Systec, per componenti auto.

"Quest'anno festeggiamo il trentesimo anniversario di Demag Plastics Machinery a Ningbo e la consegna della centesima macchina a Rosti proprio nel corso di questa ricorrenza conferisce alla nostra filiale cinese un’importanza particolare. Rappresenta il simbolo della forza e del successo della partnership tra le nostre aziende”, ha dichiarato Stephan Greif, CEO di Demag Plastics Machinery a Ningbo.


Torna alla pagina precedente