Convegno di FareAmbiente

Al Senato per fare chiarezza sulla direttiva europea sulla plastica monouso

Plastica e ambiente - venerdì, 12 aprile 2019

Il 17 aprile a Roma, presso la Sala Zuccari del Senato della Repubblica, è in programma il convegno “Direttiva UE sulla plastica. Facciamo chiarezza”, organizzato da FareAmbiente in collaborazione con Confida, Unionplast e Corepla. La Direttiva Europea sui manufatti in plastica monouso è stata approvata in via definitiva dal Parlamento Europeo il 27 marzo e individua misure di messa al bando, riduzione del consumo e di riciclo per alcuni tra i prodotti più utilizzati.

L’intento della direttiva, si legge nel comunicato stampa degli organizzatori dell’evento, è quello di ridurre l’inquinamento ambientale e, in particolare, marino, obiettivo nobile e condivisibile, ma che deve essere affrontato con raziocinio senza facili coinvolgimenti sentimentali, ma analizzando il problema anche sotto il punto di vista socio economico. Ci sono ambiti e settori ove il repentino abbandono degli imballaggi in plastica può creare notevoli problemi, in termini sia di sicurezza che di posti di lavoro. L’iter, prosegue il comunicato stampa, in questi ultimi mesi ha subito non pochi rallentamenti e ripensamenti, il che ha comportato l’intervento del Mediatore Europeo, che ha avviato una procedura per investigare su presunte lacune e pregiudizi nella preparazione della Direttiva da parte della Commissione Europea.

L’appuntamento, quindi, vuole essere un momento di riflessione scientifica sul tema dei manufatti monouso in plastica e sul recepimento della Direttiva Europea in Italia, durante il quale mondo dell’impresa e mondo scientifico si confronteranno con i rappresentanti delle istituzioni aprendo un dibattito serio e libero dalle implicazioni ideologiche.

Dopo l’introduzione di Vincenzo Pepe, presidente nazionale di FareAmbiente, per il mondo delle imprese e delle associazioni interverranno: Massimo Trapletti, presidente Confida; Antonello Ciotti, presidente Corepla; Marco Omboni, presidente Pro.Mo Federazione Gomma Plastica; Giangiacomo Pierini, vicepresidente Assobibe; Ettore Fortuna, vicepresidente Mineracqua; Marco Versari, presidente Assobioplastiche; Patrizia Di Dio, membro del consiglio nazionale e della giunta con delega all'ambiente, energia, sostenibilità, utilities di Confcommercio - Imprese per l'Italia.

Le istituzioni saranno invece rappresentate da: Vannia Gava, sottosegretario al Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare; Francesco Bruzzone, vicepresidente commissione permanente territorio, ambiente e beni ambientali del Senato; Paolo Arrigoni, commissione territorio, ambiente, beni ambientali del Senato; Cinzia Bonfrisco, commissione politiche dell’Unione Europea del Senato della Repubblica; Maria Alessandra Gallone, commissione territorio, ambiente, beni ambientali del Senato; Pasqua L’Abbate, commissione territorio, ambiente, beni ambientali del Senato; Alessandro Manuel Benvenuto, presidente commissione ambiente, territorio e lavori pubblici della Camera dei Deputati; Chiara Braga, commissione ambiente della Camera dei Deputati; Maria Stella Gelmini, commissione affari esteri e comunitari; Elena Lucchini, commissione ambiente della Camera dei Deputati; Mattia Mor, commissione attività produttive, commercio e turismo; Diego Sozzani, commissione trasporti della Camera dei Deputati; Antonio Decaro, presidente ANCI.

Il convegno sarà moderato da Maria Giovanna Maglie.


Torna alla pagina precedente