Innovations Day 2019

A Parma vanno in scena le tendenze e le tecnologie abilitanti per l’automazione

Tecnologia - lunedì, 18 febbraio 2019

Il 21 febbraio alla Fiera di Parma torna l’Innovations Day di B&R, l’appuntamento annuale dedicato ai progettisti per approfondire, in anteprima italiana, le ultime novità per l’automazione industriale offerte dal costruttore. Un’intera giornata riservata alle nuove tecnologie e ai loro vantaggi per chi sviluppa e integra, ma anche per chi opera, gestisce, monitora e manutiene macchine e impianti.

I partecipante all’evento avranno la possibilità di scoprire i nuovi trend di consumo, le sfide di produzione e le tecnologie abilitanti, grazie a presentazioni degli esperti di mercato e di prodotto e seminari tecnici, comprendendo in diretta come applicare le tecnologie e osservandole in funzione nell’area espositiva.

Tra gli argomenti dell’edizione 2019 figurano:

- il controllo della luce, il sistema di visione integrato in macchina per garantire, in modo semplice, qualità e prestazioni in produzione;

- Asset Performance Monitor, il cloud per restare sempre in contatto con le proprie macchine installate nel mondo;

- realtà virtuale, la simulazione come strumento di accelerazione in progettazione e in produzione;

- macchine adattative e sistemi di trasporto evoluti per sostenere i nuovi trend di acquisto;

- robotica, sicurezza e comunicazioni aperte e nuovi standard OPC UA su TSN, tutte le componenti per una produzione efficiente e moderna.

L’evento offrirà anche l’opportunità per confrontarsi con altri professionisti, inclusi partner qualificati di B&R, esperti delle tecnologie di automazione e dei processi nei diversi settori industriali.

Gli OEM avranno modo di osservare le tecnologie che permettono di ridurre i tempi e i costi legati alla simulazione, allo sviluppo e alla messa in servizio, oltre a quelle dedicate alla diagnostica, al supporto e all’aggiornamento continuo, sempre con un elevato livello di apertura, consentendo di realizzare in modo semplice sistemi adattivi.

Gli utilizzatori finali avranno modo di apprezzare le nuove tecnologie che consentono di soddisfare la crescente necessità di prestazioni da un lato e di riduzione dei costi di produzione dall’altro, unita alla sempre più spinta personalizzazione del prodotto, sino all’estremo del pezzo unico realizzato in linea, con tempi e costi da produzione di massa, alta qualità e totale sicurezza.

Di seguito il programma della giornata.

 

9:15

Registrazione

 

Plenaria

 

9:45

La via per la smart factory raccontata attraverso un caso reale

 

10:15

Visione integrata e controllo della luce per una qualità assoluta e prestazioni eccezionali

 

11:00

Pausa caffè

 

Plenaria

 

11:30

Asset Performance Monitor - l'intero parco macchine sotto controllo

 

Sessioni parallele

 

12:30-16:30

Il software come elemento distintivo - evoluzione di Automation Studio e dei componenti mapp

Fabbrica intelligente - dalle macchine agli smart data con libera scalabilità

Realtà virtuale - strumento strategico per l'industria

La moderna interfaccia, ergonomica e intuitiva - aggiornamenti su mapp View

L'hardware per la produzione efficiente - aggiornamenti

La sicurezza non è mai stata così semplice

La robotica per la fabbrica del futuro: flessibile, efficiente e connessa (a cura di ABB Robotics)

Evoluzione dei sistemi di trasporto intelligenti - le piattaforme ACOPOStrak e SuperTrak

La visione diventa semplice e naturale da integrare su ogni macchina - approfondimenti

 

Plenaria

 

16:30

OPC UA su TSN - La fine della guerra dei bus industriali - OPC Foundation member

 

17:00

Chiusura lavori


Torna alla pagina precedente