XForm: più in forma che mai

11 milioni di cicli senza manutenzione

Tecnologia - martedì, 24 luglio 2018

Il sistema di produzione preforme XForm 500 di Sipa è giunto alla terza generazione da quando è stato lanciato alla fiera NPE 2012. Tra i suoi punti di forza rientrano velocità, versatilità (accetta qualsiasi generazione di stampi legacy dei principali costruttori) ed efficienza energetica. Il suo consumo, inoltre, è inferiore a 220 W per ogni kg di PET lavorato ed è riconosciuta la sua affidabilità.

Adesso, una nuova funzione della metà fredda (cold half) consente a XForm 500 un intervallo ancora più lungo tra un intervento di manutenzione e l’altro. Fino a oggi, le cold half di terza generazione GEN3 erano garantite per otto milioni di cicli prima che fosse raccomandato un intervento di manutenzione per assicurare che non fossero presenti bave di oltre 0,2 mm. Sipa può garantire questa funzione grazie al trattamento superficiale LongLife, a una robusta struttura dello stampo ad alta precisione ed elevata affidabilità, oltre che al raffreddamento ottimizzato.

Otto milioni di cicli senza manutenzione sono molti. Ma ora Sipa sta estendendo il periodo di garanzia del 40% circa, pari a 11 milioni di cicli. Questo assicura al cliente un risparmio di tempo, di denaro e, in generale, una maggiore soddisfazione nell’utilizzo del sistema.

XForm 500 e 350 possono montare stampi rispettivamente con 180 e 128 cavità. Questo significa che tra un intervento di manutenzione e l’altro, il sistema può produrre quasi due miliardi di preforme.


Torna alla pagina precedente